Valentina Georgia Pegorer

Black or White
13 Gennaio 2013
Fabio Mancini
13 Gennaio 2013

Chi è Valentina Pegorer?

Sono una libera professionista della vita, lavoro, ma non vivo per lavorare, lavoro per vivere. Nel tempo libero faccio la modella, vorrei dedicargli più tempo. Ho la passione per la natura e tutto ciò che la riguarda, mi piace viaggiare, e nel mio tempo libero mi informo su mete, viaggi, e tutti i luoghi dove potrei andare in futuro. Spero di ripartire il prima possibile.

Come definiresti il tuo stile?

Mi piace lo stile vintage, anni ’70, ma adoro lo stile rock, e cerco di fare un mix dei due.

In quale epoca ti sarebbe piaciuto vivere?

Probabilmente deve ancora venire, ma se potessi scegliere, non è tanto l’epoca quanto il luogo; mi piacerebbe aver vissuto in un’India antica, con vestiti larghi e colorati; mi piace l’idea di fantasticare sui paesi orientali, gioielli di argento e così via.

Quali stilisti o brand ti rappresentano al meglio?

A Londra ho conosciuto All Saints, che ha uno stile abbastanza rock ma molto curato.

Per te essere una Star significa…?

Significa aver capito tutto nella vita (ride). Significa aver fatto del proprio talento la propria missione, sfruttare le proprie doti, eccellere in esse, ed è questo che porta a divenire una star. Non è così relativo essere popolari, molto più importante è esser consapevoli del proprio potenziale e far si che gli altri lo apprezzino. Essere una persona carismatica a cui piace condividere la propria passione con gli altri.

La tua Star quindi è…?

Lauryn Hill mi piace molto, che ha uno stile molto soft e naturale. Un altro esempio può esser Rihanna, che nel vestire e nel modo di porsi è più attuale.

Il tuo motto?

Better roulette than routine.

Intervista: Alessandro Nava
Foto: Nicola Casini.