Eleonora Meneghini

massimo lopez
Massimo Lopez in Varie-età
1 Febbraio 2014
Max Gazzè chiude il tour “A Teatro Sotto Casa” presso l'Auditorium Parco della Musica
5 Febbraio 2014

Chi è Eleonora?

Eleonora è una zingara. Sono una modella senza fissa dimora, e non potermi stabilire in una città per più di tre mesi è ciò che amo del mio lavoro. Nella mia mente c’è una meta dove presto spero di poter metter radici: l’Africa. Amo i cavalli, amo la musica, amo il cinema ed amo il teatro (tutte cose che mi sconnettono, anche se per qualche ora, dalla crudeltà del mondo reale). Il mio tempo libero lo passo in compagnia dei miei libri, di cui sono intensamente gelosa.

Come definiresti il tuo stile?

Il mio stile è profondamente influenzato dalla città nella quale mi trovo, e dal mio stato d’animo relativo al giorno od al periodo nel quale li indosso. Diciamo che spazio molto. Sicuramente posso dire che ho pochi capi, ma sono molto affezionata ad ognuno di essi. E sono tutti neri.. O di tutte le possibili tonalità di grigio.

In quale epoca ti sarebbe piaciuto vivere?

A Hobbit Town! (ride) Se dovessi scegliere, vorrei aver avuto 20 anni alla fine degli anni ’20, in piena crisi economica ed in pieno proibizionismo.. A ballare, ballare, ballare! Assistere alla nascita dello swing e seguire gli sviluppi del jazz fino agli anni ’40, magari cercando di evitare le guerre..

Quali stilisti o brand ti rappresentano al meglio?

Non saprei.. Alla fine lascio che mi usino come manichino, ma non mi occupo troppo di moda. Non mi interessa. Ma credo che Valentino sia il migliore di sempre, una classe senza eguali.

Per te essere una Star significa…?

Realizzare i propri sogni, semplicemente.

La tua Star quindi è…?

Eh..

Il tuo motto è…?

E’ possibile non commettere nessun errore e perdere lo stesso. Non è debolezza.. E’ solo la vita (e a tutto il resto pensa il karma).

Foto: Nicola Casini
Intervista: Alessandro Nava