Alberto Triola – L’inganno felice
14 Giugno 2018
Buon viaggio, Signorina!
15 Giugno 2018

By Luca Forlani
15 Giugno 2018

TV

“Notti magiche inseguendo un goal…” purtroppo però non sarà un’estate italiana. Gli azzurri vedranno questo Mondiale dai loro lussuosi divani di casa, ma in compenso gli italiani potranno vedere tutte le 64 partite in chiaro su Mediaset suddivise tra Canale 5, Italia 1 e il neonato canale 20. È da tanto tempo, dal 2002, che i Mondiali non vengono trasmessi tutti da un unico broadcaster in chiaro. Un ritorno al passato, quando un evento importante e seguito come questo era visibile senza pagare abbonamenti di alcun tipo. Purtroppo però non sentiremo Nando Martellini gridare quel triplice “Campioni del mondo” riferito agli azzurri come nell’’82. Nostalgia canaglia, è proprio il caso di dirlo. La squadra di telecronisti e giornalisti di Mediaset è di ottima levatura e tra informazione e intrattenimento ci sono buoni presupposti per non farci rimpiangere i Mondiali targati Rai (e le avvincenti telecronache Sky firmate dal duo Caressa-Bergomi).

Cinquecento in totale i professionisti Mediaset coinvolti nell’operazione. Desta curiosità Balalaika, programma condotto da Nicola Savino, Ilary Blasi con la partecipazione straordinaria della Gialappa’s Band. In studio anche Diego Abatantuono, Belen Rodriguez e il Mago Forest. E per commentare news, curiosità e le ultimissime sui Mondiali di Russia 2018 ecco il dream team scelto da Mediaset: Alberto Brandi, Ciro Ferrara, Elena Tambini e Monica Bertini. Tutti i match saranno visibili anche su smartphone e tablet: in questo caso ci sarà una app dedicata, Mediaset Mondiali Fifa. Tramite l’app si potranno anche rivedere partite e highlights. L’offerta sembra essere davvero ricca per accontentare pure i tifosi più accaniti. “Per noi è una grande responsabilità – ha commentato l’ad e vice presidente Mediaset Pier Silvio Berlusconi – facciamo tanto calcio ma il Mondiale è una prima volta. Lo tratteremo come non si è mai visto, in modo spettacolare, allegro e brillante”. I televisori collegati a internet potranno beneficiare durante gli incontri della cosiddetta “tv aumentata” con contenuti extra da attivare facilmente con il telecomando quali ad esempio i replay dei goal, le azioni più belle, le statistiche, la funzione Restart con cui si potrà vedere la partita dal fischio d’inizio anche se cominciata.

Il mondialone di madre Russia ha già preso il via. Non è come la cerimonia di apertura dei giochi olimpici, ma anche i Mondiali e gli europei di calcio partono ufficialmente con uno spettacolo. Due anni fa in Francia fu David Guetta, per Russia 2018 è toccato a Robbie Williams dare il “calcio d’inizio” alla competizione iridata. Prima di Russia-Arabia Saudita, partita inaugurale del gruppo A vinta per 5 a 0 dai padroni di casa, allo stadio Luzhniki di Mosca, davanti ad 80mila persone, è toccato all’ex Take That aprire le danze con il soprano russo Aida Garifullina. E anche se non sarà “un’estate italiana” almeno potremmo goderci tutte le partite senza bisogno di abbonamenti o decoder. Di seguito la guida per non perdervi nemmeno un match.

Fase a gironi

15 giugno: Egitto-Uruguay, ore 14.00 diretta Italia 1
15 giugno: Marocco-Iran, ore 17.00 diretta Italia 1
15 giugno: Portogallo-Spagna, ore 20.00 diretta Canale 5

16 giugno: Francia-Australia, ore 12.00 diretta Italia 1
16 giugno: Argentina-Islanda, ore 15.00 diretta Italia 1
16 giugno: Perù-Danimarca, ore 18.00 diretta Italia 1
16 giugno: Croazia-Nigeria, ore 21.00 diretta Italia 1

17 giugno: Costarica-Serbia, ore 14.00 diretta Italia 1
17 giugno: Germania-Messico, ore 17.00 diretta Italia 1
17 giugno: Brasile-Svizzera, ore 20.00 diretta Canale 5

18 giugno: Svezia-Sud Corea, ore 14.00 diretta Italia 1
18 giugno: Belgio-Panama, ore 17.00 diretta Italia 1
18 giugno: Tunisia-Inghilterra, ore 20.00 diretta Italia 1

19 giugno: Colombia-Giappone, ore 14.00 diretta Italia 1
19 giugno: Polonia-Senegal, ore 17.00 diretta Italia 1
19 giugno: Russia-Egitto, ore 20.00 diretta Italia 1

20 giugno: Portogallo-Marocco, ore 14.00 diretta Italia 1
20 giugno: Uruguay-Arabia Saudita, ore 17.00 diretta Italia 1
20 giugno: Iran-Spagna, ore 20.00 diretta Italia 1

21 giugno: Danimarca-Australia, ore 14.00 diretta Italia 1
21 giugno: Francia-Perù, ore 17.00 diretta Italia 1
21 giugno: Argentina-Croazia, ore 20.00 diretta Canale 5

22 giugno: Brasile-Costarica, ore 14.00 diretta Italia 1
22 giugno: Nigeria-Islanda, ore 17.00 diretta Italia 1
22 giugno: Serbia-Svizzera, ore 20.00 diretta Italia 1

23 giugno: Belgio-Tunisia, ore 14.00 diretta Italia 1
23 giugno: Sud Corea-Messico, ore 17.00 diretta Italia 1
23 giugno: Germania-Svezia, ore 20.00 diretta Canale 5

24 giugno: Inghilterra-Panama, ore 14.00 diretta Italia 1
24 giugno: Giappone-Senegal, ore 17.00 diretta Italia 1
24 giugno: Polonia-Colombia, ore 20.00 diretta Italia 1

25 giugno: Russia-Uruguay, ore 16.00 diretta Italia 1
25 giugno: Arabia Saudita-Egitto, ore 16.00 diretta 20
25 giugno: Spagna-Marocco, ore 20.00 diretta Italia 1
25 giugno: Iran-Portogallo, ore 20.00 diretta 20

26 giugno: Danimarca-Francia, ore 16.00 diretta Italia 1
26 giugno: Australia-Perù, ore 16.00 diretta 20
26 giugno: Argentina-Nigeria, ore 20.00 diretta Italia 1
26 giugno: Islanda-Croazia, ore 20.00 diretta 20

27 giugno: Sud Corea-Germania, ore 16.00 diretta Italia 1
27 giugno: Messico-Svezia, ore 16.00 diretta 20
27 giugno: Serbia-Brasile, ore 20.00 diretta Italia 1
27 giugno: Svizzera-Costarica, ore 20.00 diretta 20

28 giugno: Senegal-Colombia, ore 16.00 diretta Italia 1
28 giugno: Giappone-Polonia, ore 16.00 diretta 20
28 giugno: Inghilterra-Belgio, ore 20.00 diretta Italia 1
28 giugno: Panama-Tunisia, ore 20.00 diretta 20

Ottavi di finale 

30 giugno: Francia-Argentina, ore 16.00 diretta Canale 5
30 giugno: Uruguay-Portogallo, ore 20.00 diretta Canale 5

1 luglio: Spagna-Russia, ore 16.00 diretta Canale 5
1 luglio: Croazia-Danimarca, ore 20.00 diretta Canale 5

2 luglio: Brasile-Messico, ore 16.00 diretta Canale 5
2 luglio: Belgio-Giappone, ore 20.00 diretta Canale 5

3 luglio: Svezia-Svizzera, ore 16.00 diretta Canale 5
3 luglio: Colombia-Inghilterra, ore 20.00 diretta Canale 5

Quarti di finale 

6 luglio: Uruguay-Francia, ore 16.00 diretta Canale 5
6 luglio: Brasile-Belgio, ore 20.00 diretta Canale 5

7 luglio: Svezia-Inghilterra, ore 16.00 diretta Canale 5
7 luglio: Russia-Croazia, ore 20.00 diretta Canale 5

Semifinali

10 luglio: Francia-Belgio, ore 20.00 diretta Canale 5
11 luglio: Croazia-Inghilterra, ore 20.00 diretta Canale 5

Finali

14 luglio: Belgio-Inghilterra, ore 16.00 diretta Canale 5
15 luglio: Francia-Croazia, ore 17.00 diretta Canale 5