Robin Williams: “Il sorriso è la miglior medicina”
5 Agosto 2019
The New Pope: Jude Law conquista Venezia
2 Settembre 2019

By Mariella Baroli
30 Agosto 2019

TV

Settembre è alle porte e le vacanze estive sembrano ormai un lontano ricordo. È un attimo passare dagli aperitivi con gli amici davanti al mare al divano (con copertina già pronta per il cambio di stagione) davanti allo schermo del pc o della tv. Ed ecco che il nostro servizio streaming del cuore è pronto ad accoglierci con tante novità, per farci dimenticare quell’amore estivo ormai svanito.

Partiamo con Netflix che proprio nel mese di settembre ha preparato tante nuove anteprime originali per i suoi abbonati. Ryan Murphy – la mente dietro a Glee e American Horror Story) torna con The Politician. Il telefilm presenta un cast d’eccezione (da Gwyneth Paltrow a Jessica Lange) e segue le vicende di un giovane che aspira a diventare Presidente degli Stati Uniti d’America. Per gli amanti del giallo, la docu-serie Criminal offre un nuovo punto di vista su dodici casi criminali ambientati in Regno Unito, Francia, Germania e Spagna con attori dei rispettivi paesi a farci da cicerone. Tornano per una seconda stagione gli studenti di Elite, serie spagnola di grande successo che racconta le vicende di un gruppo di ragazzi tra segreti e bugie. Settembre segna anche il ritorno di Disincanto, la serie animata creata dal papà dei Simpson, Matt Groening. La principessa Bean, insieme al fido demone personale Luci e l’elfo Elfo saranno protagonisti di tante nuove avventure nel regno di Dreamland. Netflix è inoltre pronto al debutto di due nuove miniserie: The I-Land, in cui dieci persone si sveglieranno su un’isola deserta senza alcun ricordo di chi sono o di come sono arrivati e dovranno dare il meglio per sopravvivere a questo nuovo mondo; e Unbelievable – ispirata a fatti realmente accaduti – dove la protagonista è Marie, un’adolescente accusata di mentire sulla violenza subita da uno sconosciuto che si è introdotto nella sua abitazione. Infine, dopo il successo del suo talk show, Chelsea Handler torna su Netflix per raccontare il suo viaggio alla ricerca del vero significato di “white privilege”.

Amazon Prime Video punta invece sul brivido con la serie televisiva basata sulla saga cinematografica in cui si immagina che per una sera all’anno ogni tipo di crimine sia legale. The Purge vedrà un gruppo di personaggi fare i conti col proprio passato per cercare di sfuggire alla notte del giudizio. La Zona è invece una serie di origine spagnola ambientata in un universo post incidente nucleare dove è stata creata una zona protetta che argini la diffusione delle radiazioni. Un detective viene chiamato a investigare su un’efferato delitto avvenuto proprio in quel territorio pericoloso. La commedia romantica Forever seguirà invece le avventure di June e Oscar, sposati da 12 anni, alla ricerca di emozioni. Infine, gli appassionati dello sport saranno rapiti da Six Dreams, una serie sportiva incentrata su sei personaggi della Liga spagnola: Saul Niguez dell’Atletico Madrid, Inaki Williams dell’Athletic Bilbao, Andres Guardado del Real Betis, Amaia Gorostiza, presidente dell’Eibar, Eduardo Berizzo, allenatore del Siviglia e Quiqué Carcel, direttore sportivo del Girona.