Mi passi il sale?
30 luglio 2018
Paolo Briguglia: l’uomo dai mille volti
30 luglio 2018

By Barbara Cialdi
30 Luglio 2018

Malta è una magia che si avvera. Oltre alle spiagge incontaminate, le meraviglie della natura e la movida internazionale è patria indiscussa di grandi film o serie che hanno fatto la storia del cinema e della tv. Ebbene, qui sono state girate infatti oltre 120 pellicole, e i set non sono solo i suoi grandi studios ma anche le sue bellezze naturali e i suoi monumenti. Ecco qualche idea per un tour inusuale di questa sorprendente isola, che vi porterà a scoprire nuovi volti della… Hollywood del Mediterraneo.

I forti di Malta, location dei grandi kolossal

Malta è l’isola dei cavalieri e dei loro forti, che fanno capolino maestosi dal mare e che elettrizzano i produttori da 50 anni a questa parte. Per Fuga di Mezzanotte, ispirato a una vicenda realmente accaduta nelle carceri della Turchia, Alan Parker nel 1978 ha dato vita alle riprese di questo leggendario lungometraggio, ambientato nelle prigioni all’interno del cinquecentesco Forte Sant’Elmo, a La Valletta, dedicato al patrono dei marinai. La stessa location ha accolto anche Kenneth Branagh e Penélope Cruz, protagonisti del remake del 2017 del giallo di Agata Christie Assassinio sull’Orient Express, che si apre con una ricostruzione perfetta di Gerusalemme, in realtà fatta proprio al Forte Sant’Elmo. Altro forte, altro set: a La Valletta c’è anche il grande Forte Ricasoli, antica fortezza inespugnabile nella zona del Grand Harbour, che prende il suo nome dal cavaliere che lo ha fatto costruire, e ha fatto da scenario a molte scene della prima stagione della serie tv Il Trono di Spade, trasformandosi in “Approdo del Re”, la città fantastica in cui si trova proprio il famoso trono. Ma non solo, Forte Ricasoli si è trasformato addirittura nel Colosseo per ospitare Russell Crowe e tutta la troupe del Gladiatore di Ridley Scott, che qui ha ricostruito le sue tribune. E anche in Troy il bel Brad Pitt-Achille cammina per le aree del forte, che per l’occasione sono diventate la grande piazza della città di Troia.

Le storie d’amore della Laguna Blu

Laguna Blu o Blue Lagoon: la meravigliosa spiaggia sull’isola di Comino, tra Malta e Gozo, è stata un vero e proprio colpo di fulmine per molti registi. Come Guy Ritchie, che vi ha condotti Madonna e Alessandro Giannini per alcune scene, naturalmente d’amore, di Travolti dal destino (Swept Away), il remake del 2002 del film di Lina Wertmüller. Per ammirare la laguna dall’alto e fare il pieno di tutte le sfumature di blu del suo mare, buttando l’occhio verso Malta e verso Gozo, raggiungete la Torre di Santa Maria, godrete di un panorama mozzafiato. Prima di voi lo ha fatto nientemeno che il conte di Montecristo/James Caviezel nel film omonimo Montecristo del 2002.

Gli studios sul mare

Nella piccola località di Kalkara distesa sul mare e raggiungibile a soli dieci chilometri dal porto, si trovano i suoi Mediterranean Film studios, aperti ogni giorno per le visite di pubblico ed estimatori. La loro particolarità sono le grandi vasche create dai produttori di tutto il mondo per girare le scene in acqua. Eravate a conoscenza che la balena di Pinocchio di Roberto Benigni, del 2002, nuotava proprio qui? Benigni ha inoltre girato alcune scene della favola di Collodi subito fuori dagli studios, nel villaggio. Se amate l’avventura in fuoristrada e il panorama delle strade litoranee sterrate e selvagge, programmate un tour nella baia di Anchor, a nord di La Valletta. È un tranquillo villaggio di pescatori dove è stato girato Popeye – Braccio di Ferro: visitatelo e vi sentirete protagonisti delle avventure del mitico marinaio interpretato da Robin Williams nel 1980.

Related Post