Venom: le immagini che aspettavamo
24 Aprile 2018
Zayn: dopo Gigi lo scarica anche la manager
26 Aprile 2018

“Nel 2007, stavo andando in overdose e mi hanno portato in ospedale. Ero arrivato a pesare 100 chili, non so come ma ho qualche idea a riguardo”. A dirlo è Eminem in persona, che negli scorsi giorni – mentre era impegnato al Coachella – ha pubblicato una foto sul suo profilo Instagram con la medaglia per celebrare i dieci anni di lontananza da droghe e alcool

Il cantante ha parlato apertamente della sua dipendenza da Vicodin e da Valium – prendeva anche 20 pillole ogni giorno – e di come la “pellicola” che ricopre quelle pastiglie gli procurasse dei dolori così forti allo stomaco da portarlo a mangiare costantemente. Quei chili di troppo li ha persi correndo, un’azione che lo ha aiutato a restare sobrio dal 2008. “Mi aiuta a dormire e rilascia endorfine in maniera completamente naturale. È perfetto”.

Ma non è solo la corsa ad averlo aiutato; il supporto più importante è stato quello dei suoi tre figli: Hailie Jade e le due sorelle adottate Lainey e Whitney.

Celebrated my 10 years yesterday.

Un post condiviso da Marshall Mathers (@eminem) in data:

Un post condiviso da Marshall Mathers (@eminem) in data: