Bruno Mars è re dei Grammy’s
30 Gennaio 2018
Laura Forti – Il coraggio, quello vero
31 Gennaio 2018

L’era Joanne sembra non essere la più fortunata per Lady Gaga. La cantante non è riuscita a guadagnarsi una nomination come AOTY (Album of the Year, ndr) e non ha vinto in nessuna delle due categorie in cui si era guadagnata un posto. Anche l’incantevole abito firmato Armani non è riuscito a convincere pienamente il pubblico più nostalgico che ricorda l’arrivo della pop star in un “uovo” per i Grammy’s del 2011.

Dopo lo spettacolo al Super Bowl, la performance di ieri ha ribadito il talento di Gaga sul palco. Sulle note di un pianoforte a coda ricoperto di piume, la cantante ha dedicato il suo medley alla zia Joanne, da poco scomparsa. Purtroppo però non sono state solo le doti vocali di Lady Gaga a colpire il pubblico, vip e non.

Liam Gallagher, ex frontman degli Oasis, ha usato Twitter per commentare l’eccesso di chirurgia plastica della cantante. Impossibile, durante la performance di Million Reasons, non notare come Gaga abbia un po’ esagerato con botox e filler. Si sa che i social non perdonano e in tanti hanno commentato quelli che i fan più fedeli dicono essere “filler temporanei”. Le labbra della Germanotta sembrano essere lievitate negli ultimi anni, così come il naso sembra ben diverso dai tempi di Poker Face.

Un vero peccato considerando che la cantante ha sempre parlato dell’importanza di accettarsi. La sua canzone Born this Way ha aiutato tantissimi giovani, così come il suo documentario Five Foot Two – disponibile su Netflix – dove Lady Gaga si mostra sincera e vulnerabile. Speriamo davvero sia solo un look “temporaneo”.

Related Post