Quanti avrebbero fatto come Eddie Vedder?
16 Giugno 2017
Pitti Uomo 92: kermesse da record, tra fiori e musica
16 Giugno 2017

Per Kylie Jenner le cose sembrano andare piuttosto bene ultimamente. Sempre più legata al suo nuovo fidanzato, il rapper Travis Scott, la it girl californiana è però recentemente finita al centro di alcune polemiche a causa della sua ultima collezione di vestiti, dedicata interamente al camouflage. Presentata direttamente da Kylie sul suo profilo Instagram, la nuova linea ha attirato l’attenzione del brand PluggedNYC, dal quale la ex fidanzata di Tyga avrebbe copiato i modelli. E non si tratterebbe di un errore involontario visto che la direttrice creativa del marchio (Tizita Balemlay) ha pubblicato sempre su Instagram le foto dei campioni e gli screenshot delle mail scambiate con il team moda di The Kylie Shop. Diciamolo pure, KJ non è nuova a situazioni simili: lei, la più giovane e ricca tra le celebrità di Hollywood (lo scorso anno è riuscita a guadagnare la bellezza di 41 milioni di dollari).

Da chi avrà ereditato questa attrazione per il “riciclo intelligente”?

Tomorrow @thekylieshop kyliejennershop.com

Un post condiviso da Kylie (@kyliejenner) in data:

all new camo collection drops on @thekylieshop tomorrow ? check out KylieJennerShop.com to see the countdown.

Un post condiviso da Kylie (@kyliejenner) in data: