Mauro Buffo – In equilibrio
8 novembre 2018

By Mariella Baroli
09 Novembre 2018

Gli Imagine Dragon tornano nella nostra playlist con Origins a poco più di un anno di distanza dall’album Evolve che li aveva portati al successo con i singoli Believer, Thunder e Walking the Wire. In 60.000 avevano assistito alla loro unica data italiana e ancora una volta la band originaria di Las Vegas si dimostra degna erede dei Coldplay, con il suo pop contemporaneo dagli influssi rock. “Un ibrido geneticamente modificato di Queen, Jeff Buckley e Radiohead”, è così che i critici musicali hanno invece definito i Muse, che oggi presentano il loro ultimo album Simulation Theory. I 24 anni di carriera non sembrano averli rallentati, anzi. I Muse sono ancora tra le poche band (forse possiamo contare gli Imagine Dragon tra queste) ad avere un forte riscontro con il pubblico. La loro musica arriva dritta al bersaglio e lo dimostrano con oltre 20 milioni di dischi venduti. Simulation Theory è pubblicato in tre formati: Standard (11 brani), Deluxe (16 brani) e Super Deluxe (21 brani) e unisce rock decadente, lampi di elettronica e suggestioni sinfoniche, in un mix incredibile. L’ultimo album che vi facciamo ascoltare questa settimana è il quinto di Salmo. Un disco che arriva dopo una copertina di Rolling Stone e una serie di brillanti mosse di marketing, dalle esibizioni per le strade di Milano vestito come un clochard e video pubblicati su Pornhub alla diffusione delle tredici tracce di Playlist via Whatsapp e Telegram. Un album che raccoglie tante collaborazioni importanti, tra cui quelle con Coez e Fabri Fibra.

A tre anni di distanza dall’ultimo album – Auroraun pacco lasciato in mezzo a un bosco segna il ritorno di Niccolò Contessa, alias I Cani. Il nuovo brano del cantautore indie, pubblicato per 42 Records, è tratto dalla colonna sonora di Troppa grazia il nuovo film di Gianni Zanasi premiato a Cannes con Alba Rohrwacher, Elio Germano, Giuseppe Battiston e che sarà nella sale italiane a partire dal 22 novembre. Manca meno di una settimana all’uscita di Oxnard e così Anderson.Paak decide di creare ancora più hype pubblicando il singolo Who R U?. Se le tracce saranno tutti di questo livello potremmo trovarci davanti a un classico assoluto. Buon ascolto.

Related Post