Maestri d’arte per l’Infanzia: il futuro passa da qui
4 Ottobre 2018
Ronaldo e non solo: gli sportivi finiti nella bufera
5 Ottobre 2018

By Mariella Baroli
05 Ottobre 2018

La prima traccia dal prossimo album di Anderson .Paak, Oxnard, è finalmente arrivata in radio con un featuring d’eccezione, Kendrick Lamar. Della collaborazione con l’artista per Tints, il rapper e batterista californiano ha raccontato: “Con alcune persone puoi fidarti. Gli mandi il pezzo e sai che quando tornerà indietro sarà una bomba. Sapevo che con lui sarebbe andata proprio così”. Si intitola invece Fumo da Solo, il nuovo singolo di Izi (all’anagrafe Diego Germini, ndr). Il giovane, che ha passato la sua vita tra tribunali, assistenti sociali e psicologi per colpa del diabete, che lo ha fatto finire in coma due anni fa, ha più volte raccontato di come la musica sia stata la sua rinascita. Negli ultimi mesi si è parlato di G-Eazy più per la sua relazione con la cantante Halsey che per la sua musica, ma con il nuovo singolo Endless Summer Freestyle, il rapper ci ha ricordato di avere ancora molto da dire. Nella canzone, in collaborazione con YG, G-Eazy mostra il suo supporto verso il nuovo testimonial Nike Colin Kaepernick.

Nuovo venerdì significa anche nuovi album. Iniziamo con l’anticipatissimo Trench dei twenty one pilots. Il duo americano è tornato dopo tre anni dall’ultimo disco per la gioia dei loro numerosi fan che già si preparano al concerto di Bologna del prossimo febbraio. Dopo 10 anni di carriera e 5 album, si chiude ufficialmente il progetto Le Luci della Centrale Elettrica, fondato da Vasco Brondi. Ad annunciarlo è stato lo stesso cantautore sulla sua pagina Facebook. “È arrivato il momento di alleggerirsi, di ripartire in altre direzioni e di farlo senza questo nome, credo sia rispettoso non utilizzarlo solo come sostegno o scudo” ha spiegato ai suoi fan, facendo loro un ultimo regalo, una raccolta di live intitolata 2008/2018 tra la via Emilia e La Via Lattea. Imperdibile. Chiudiamo questa nuova settimana di musica con il disco del “miglior duo del 2018”: Gunna e Lil Baby. Drip Harder è una raccolta di 13 tracce trascinanti. Se non avevate ancora sentito parlare di questi due rapper emergenti non potete lasciarvi scappare le canzoni in collaborazione con Drake (Never Recover) e Young Thug (My Jeans). Buon ascolto.