Shawkan: gettiamo queste catene
26 Luglio 2017
True Detective 3: Mahershala Ali protagonista
27 Luglio 2017

By Redazione
26 Luglio 2017

L’appuntamento è fissato per il 27 agosto prossimo al The Forum di Inglewood, Los Angeles, dove si terrà la 34esima cerimonia degli Mtv Video Music Awards. Uno degli show più sopra le righe di tutto il panorama musicale, e quest’anno in lizza per ben otto spaceman (le iconiche statuette a forma di astronauta) c’è Kendrick Lamar: il rapper californiano gioca praticamente in casa, essendo nativo di Compton, e si prepara a fare man bassa di riconoscimenti e premi. Tutto merito di “Humble”, il video che a maggio scorso ha fatto da apripista al suo album DAMN., già il più venduto del 2017 e diventato così in pochissimi mesi doppio disco di platino.

Subito dietro a K-Dot troviamo The Weekend: cinque nomination per l’ex fidanzato di Bella Hadid (tra le quali Video e Artist of the Year), ancora in attesa di aggiudicarsi la sua prima statuetta ad una VMAs. E le donne? Va riconosciuto che dopo la vittoria dello scorso anno di Beyoncé (otto statuette, compresa quella del video dell’anno per Formation) per il gentil sesso finora si è trattato di un anno in sordina: Katy Perry porta a casa cinque nomination, mentre a sorpresa Scars Your Beautiful di Alessia Cara è stato inserito tra i cinque video in lizza per la categoria più ambita. In questo senso, il video di Kendrick Lamar, diretto da Dave Meyers, per effetti speciali e contenuti sembra due spanne sopra rispetto agli altri. E già in partenza rischia di non esserci gara.

Ci si aspetta tantissimo invece dalle performance durante la serata (dove per ora vige il più assoluto riserbo): nel trailer, rilasciato il 20 luglio, sono stati fatti dei riferimenti tutt’altro che casuali a degli highlights degli anni passati. I nomi Madonna e Britney Spears vi dicono nulla? Rimanete sintonizzati, perché ne vedremo delle belle: tra le altre cose, c’è ancora da capire chi presenterà lo show. Tra i nomi in corsa per il ruolo ci sono quelli di Drake, Rita Ora e Kim Kardashian.