Licia Lanera – Una popstar a teatro
21 Novembre 2017
My Empress
22 Novembre 2017

By Matteo Squillace
21 Novembre 2017

Appassionati, puristi del genere, addetti ai lavori, creativi e consumatori. Linecheck Festival, organizzato dal 21 al 26 novembre dal collettivo Elita Milano (e qui non c’è bisogno di presentazioni) è senza dubbio il concentrato di eventi più interessante di tutta la Milano Music Week. Il platform avrà come punto focale BASE Milano, in via Bergognone 34: che cos’è la blockchain revolution? Come si gestisce un evento musicale su Twitter e Instagram? Che cosa collega Giorgio Moroder alla Juventus? A questi e tanti altri quesiti risponderanno gli oltre settanta meeting sparsi nell’arco di una settimana, dove si segneranno i punti che accomunano la scena musicale italiana, le tendenze e i nuovi percorsi da intraprendere.

Un programma fittissimo, che culminerà, ovviamente, con i concerti (e qui dovrete sgomitare per cercare di trovare i pochissimi daily ticket rimasti). Chi ha acquistato il weekend pass potrà gustarsi Thundercat, Freddie Gibbs, Vegas Jones, James Holden e Calibro 35. WeRiddim, Mc Bin Laden e Tropico Sound System vi faranno rischiare di saltare i meetings del giorno dopo, ma mal che vada potrete girovagare presso il Solid Music Market allestito al primo piano di Base: un enorme bazaar per amanti di vinili, cd e cassette player. Un punto d’incontro a 360° gradi, perché la musica è prima di tutto passione. Chi non può farne a meno sa bene di cosa stiamo parlando.