Quando post-classico e moda si uniscono – Michelangelo Pistoletto torna a Milano
16 Settembre 2016
Total White, la luminosa immagine
20 Settembre 2016

spears_1

La Principessa del Pop al primo posto nelle classifiche italiane con il nuovo album “Glory”.

Ebbene, dopo tre anni di assenza, la biondissima cantante americana è finalmente tornata più in forma che mai, pubblicando un nuovo album dal titolo “Glory”, anticipato dall’uscita del singolo “Make Me”, scritto interamente dalla stessa Britney ed entrato prepotentemente al primo posto delle classifica del singoli più venduti su I-Tunes. Il pezzo conta più di 24 milioni di visualizzazioni su You Tube.

Icona Pop multipremiata, Britney – con i suoi nove album pubblicati sino ad oggi- conta circa 420 milioni di dischi venduti in tutto il mondo ed ha conquistato ben 6 Billboard Music Award, i prestigiosi premi della musica. Il suo show stabile al Planet Hollywood Resort & Casino di Las Vegas è stato eletto miglior spettacolo dell’anno.
Nata il 2 dicembre 1981 nella città di McComb nello stato del Mississipi, Britney ha rivoluzionato la storia della musica “elettro-pop” con i suoi pezzi fatti di sonorità dance unite al pop e alla musica elettronica, creando un effetto irresistibile. Fin dall’età di tre anni la piccola Britney comincia muovere i primi passi di danza e spesso scopre di avere anche doti di cantante e soubrette, tanto che all’età di 11 anni entra nel Cast del programma Disney “The Mickey Mouse Club” insieme ad altri giovanissime future Star, come Justin Timberlake, Christina Aguileira e Ryan Gosling. Nel 1998 decide di osare e di inviare un demo con un pezzo di Toni Braxon ad alcune case discografiche. Viene messa sotto contratto dalla Jive Records immediatamente, tanto che nel 1999 – appena un anno dopo- esce il suo primo album “Baby More One Time”. E’ un successo planetario: doppio disco di platino, con ben 500.000 copie vendute durante il primo giorno di uscita.

Da lì in poi Britney, nei suoi diciotto anni di carriera, ha collezionato successi passando da un look da adolescente ad una mise più adulta e sexy, conquistando le classifiche mondiali con pezzi come “Oops I did it again” e “Toxic”, duettando nel 2001 con la leggenda del pop Michael Jackson durante lo show dell’artista in Madison Square Garden a New York ed incidendo un singolo con Lady Ciccone dal titolo “Me against the Music”, suggellato dal famoso bacio tra la stessa cantante e la Regina del Pop, appunto Madonna, durante l’esibizione agli Mtv Music Awards nel 2003.

Nel corso degli anni Britney ha fatto parlare molto di sè, attraverso le pagine di giornali, tv e media, a causa della sua vita non troppo tranquilla. Spesso protagonista di scandali fatti di sesso, alcool e depressione tanto da aver perso- per un periodo di tempo piuttosto lungo- la custodia dei suoi due figli, adesso la bella cantante statunitense sembra essersi riappropriata della chiave del successo personale e di quello professionale. Capelli biondi, occhi profondi, curve mozzafiato la sexy Britney ha di nuovo tutti gli occhi puntati addosso, sia della critica che del pubblico, tanto da essersi guadagnata un posto d’onore nella rivista “Rolling Stone” con una super intervista in cui la Pop Star dichiara : “Voglio essere grande in tutto il mondo”.

La quasi 35enne Britney regna sovrana nel Regno del Pop, tra alti e bassi certo, ma resta una delle più grandi artiste della storia della musica – travolgente ed unica- capace di scandalizzare ed al tempo stesso emozionare, il grande pubblico che non l’ha mai abbandonata, neanche nei periodi più difficili e bui. Il 27 settembre la cantante si esibirà a Londra in occasione dell’Apple Music Festival 2016 quasi in contemporanea con l’inizio delle riprese del film che racconterà la vita della cantante, tra cadute e trionfi, in onda su Lifetime il prossimo anno.

spears_2

Barbara Cialdi