Lorenzo Pozzan
13 Settembre 2014
Non sono bello… piaccio!: il nuovo show teatrale di Jerry Calà
9 Novembre 2014

Giovanissima, bellissima e dal sorriso contagioso; è tornata oggi a trovarci Valentina Georgia Pegorer, protagonista del nostro primo YourStyle ed attualmente alla conduzione di “Occupy Deejay” in onda, tutti i giorni, su “Deejay tv” alle 15.30.

Bentornata Valentina, come stai?

Alla grande! Oltre ad essere un periodo ricco di soddisfazioni, sono anche molto rilassata. Sono felice di riuscire a conciliare, per quanto possibile, il lavoro con la mia vita privata!

Come tu ben sai, questo corner è dedicato allo stile; come è cambiato il tuo, da un anno a questa parte?

Diciamo che il cambiamento più importante di stile che ho avuto risale a tre anni fa quando, appena diciannovenne, ho deciso di trasferirmi a Londra. Sono partita con ben quattro valigie stracolme di vestiti ma vivere in una città cosi cosmopolita mi ha influenzato molto. Ho abbandonato gli abiti sofisticati per quelli comfy, niente tacchi ma solo sneakers, ho detto no alle grandi firme a cui ero abituata per riscoprire il piacere del vintage. Da quando ci siamo visti l’ultima volta, non è cambiato granché. Mi piace giocare con gli accessori e gli abbinamenti contrastanti!

Ora conduci “Occupy Deejay” assieme ad Andres Diamond, raccontaci di questa nuova avventura televisiva

Tutto è iniziato con un semplicissimo casting a cui hanno partecipato, come si può immaginare, moltissime ragazze. Non ci speravo molto ma, non avendo nulla da perdere mi son detta: “proviamoci”! Contro ogni aspettativa invece, ricevo la chiamata dalla redazione, ma solo adesso sto cominciando a rendermi conto della fantastica opportunità. Da più di un mese, con lo staff di Occupy Deejay, stiamo lavorando sodo per rendere il programma una “vera bomba” , grazie al coinvolgimento del pubblico che ci guarda da casa. L’ambiente è strepitoso, siamo uniti e alterniamo momenti di concentrazione e lavoro ad altri di svago. Al mio fianco c’è Andres che, da buon padrone di casa, mi aiuta a sentirmi a mio agio e mi sprona ad essere il più naturale possibile. Siamo solo all’inizio, ne vedrete delle belle!

Se dovessi scegliere, telecamera o macchina fotografica?

E’ difficile da dire. Sono entrata in contatto col mondo dello spettacolo fin da piccola ed entrambe mi hanno sempre affascinata, ma la scelta cadrebbe sulla macchina fotografica. Sai, mi capita spesso di fermarmi in quelle grandi librerie che mettono a disposizione divanetti comodi ed invitanti, per sfogliare pagine e pagine di immagini. Quando, anni fa, mi fu regalata la mia prima macchina fotografica professionale sono stata felice come poche volte prima! L’ho distrutta in nemmeno troppo tempo (ride), ma è stata in grado di regalarmi grandi emozioni ed immortalare viaggi indimenticabili. Unendo la passione per la fotografia a quella per la scrittura, ho anche iniziato una ricerca introspettiva, mi ha aiutato a conoscermi. Non ho mai amato definirmi modella, ma grazie a questo lavoro mi sento parte di una meravigliosa forma d’espressione.

Vuoi svelarci qualche tuo progetto per il futuro?

Diciamo che al momento sono molto soddisfatta dei traguardi raggiunti e non potrei chiedere di più; ho solo tanta voglia di lavorare, imparare e crescere, coinvolgendo chi, da sempre, mi ha sostenuta in questo percorso.

Un giorno ti sei svegliata e hai capito che…?

Che solo con la tenacia e la costanza si raggiungono i propri obiettivi!

Grazie Valentina, è stato un piacere rivederti, tutti noi di StarsSystem, ti facciamo un grosso in bocca al lupo!

Grazie a voi, è sempre un piacere ritrovarvi!

Ph. Simon Minardi
Valentina indossa : T-shirt ”De Wallen“, Abito blu “Minimum“, Jumpsuit “Minimum“, accessori “Exploit Bijoux”
Official Page Valentina Pegorer
Si ringrazia per la location “De Wallen