Benedetta Rossi wears John Richmond

Sarah Jane Ranieri: Meglio Bionda Che Brunetta
21 settembre 2015
Girl’s Dream
24 settembre 2015

Benedetta Rossi, blogger e musa di diverse case di moda, il suo motto ce l’ha tatuato addosso: “PER ASPERA AD ASTRA” , per ricordarsi sempre che nulla è facile e “attraverso le asperità si arriva alle stelle“… sempre che non si molli (ci tiene ad aggiungere).

E’ una donna forte e appassionata Benedetta, cresciuta tra la ragione e l’istinto, la voglia di sicurezza ed il desiderio di rischiare.

rossi_2

Laureata in Scienze dell’educazione, mamma di un meraviglioso bambino Angelo, da piccola sognava di fare la stilista e passava i pomeriggi a disegnare e ritagliare vestiti, non si vedeva bella, era alta e magrissima e nessun ragazzo se la filava. Ma a 14 anni sboccia in tutta la sua bellezza, viene notata da un model scouter e, compatibilmente con gli impegni scolastici, comincia a fare la modella. “Posso dire che la prima parte della mia vita è stata vissuta dando retta alla ragione, facendo ciò che era più giusto, più corretto, che rientrava nei canoni ed avrebbe soddisfatto gli altri, non me“!!!

rossi_3
Terminati gli studi, dopo una parentesi durata sei mesi alla facoltà di Economia, decide di mollare tutto, “vivevo in equilibrio precario tra quello che avrei voluto essere e fare e ciò che gli altri si aspettavano da me” e vola a Madrid, dove comincia a lavorare a tempo pieno nel modeling. Ma ben presto scoprirà il rovescio della medaglia, “quando vivi una cosa non è mai come l’hai sognata”, mi confida “e io mi sono dovuto scontrare con le agenzie ed il mondo della moda a tempo pieno, perché ciò che luccica non sempre è oro giusto?!

rossi_4

Così sola imparai che anche se hai 18 anni nessuno ti tutela, sei un numero che deve far guadagnare. Mi cambiarono il look, i capelli e mi chiesero di dimagrire, perché per le agenzie non si è mai abbastanza magra!!
Io sono molto magra di natura ma ho le ossa del bacino larghe per i canoni della moda e quindi per stare in taglia 38/40 dovevo fare grandi sacrifici.

rossi_5
Ho conosciuto l’anoressia e la bulimia, fortunatamente non a livelli gravi ma sufficienti per prendere le distanze e maturare un’opinione personale molto dura nei confronti dei canoni imposti dal sistema.
Credevo di avere un carattere fragile ma ho scoperto di essere fortissima! Ho superato tutto, sono testarda, cocciuta determinata e se sono convinta di aver ragione non mollo.
Così mi sono proposta direttamente alle aziende e nel momento stesso in cui ho detto:” sono così, se vi vado bene, altrimenti pazienza”, ho iniziato a lavorare tantissimo.

rossi_6

Ha viaggiato molto Benny (come la chiamano gli amici e i suoi followers con i quali ha un rapporto strettissimo): America, Cina, Spagna, Svizzera, Inghilterra, perché in fondo il suo animo è zingaro e nei tanti viaggi ha potuto maturare esperienze diverse.

rossi_7

Un animo zingaro ed un gusto impeccabile il suo che potrete scoprire nel suo blog , dove Benedetta condivide la sua passione per la moda, per l’arredamento e per la Vita nella sua interezza.

rossi_8

Noi l’abbiamo voluta immortalare in questo servizio realizzato dal fotografo Luca Di Fazio nel quale Benny interpreta la donna John Richmond.
Trasgressiva, ironica e vitale in perfetto stile “Lady Rock” da una parte, sognatrice, angelica e protagonista della sua vita dall’altro.

Proprio come è lei.

rossi_9

Ph: Luca Di Fazio
Starring: Benedetta Rossi & Joy @ Major Model Milano
Set Assistant: Vicky Reder
Make Up & Hair: Manuela Rosignoli
Total Look: John Richmond

Related Post