Gabrielle: un nome rivelato
16 Ottobre 2017
Gli Ultimi Jedi: indizi dal trailer
17 Ottobre 2017

By Alessandra Mazzolari
16 Ottobre 2017

Seguitissimi sui social, cercando di rimanere il più normali e genuini possibili: Catherine Poulain, 26 anni, modella e influencer e Andrea Giuliani 25 anni, imprenditore. Una coppia sicuramente differente. Quanto tempo dedicano all’immagine e alle public relations e quanto alla loro vita privata? Intervistandoli abbiamo cercato di scoprire questo e tante altre piccole sfaccettature…

Avete tantissimi followers. Tutto quello che postate sui social, dalla scelta del ristorante alla marca di una semplice t-shirt, viene visto  da migliaia di persone. Che effetto fa sapere che tutto quello che fate indirizza i gusti di tanti?

Cat – Sapere di essere seguiti da migliaia di persone è stimolante. Nel senso che ci aiuta a dare il meglio in ogni singola occasione. Sembrerà esagerato ma subentra anche un senso di responsabilità e lealtà verso le persone che ci seguono.

 

Siete giovani e belli, immagino abbiate tantissimi ammiratori. Siete gelosi l’uno dell’altra? Avete qualche aneddoto divertente da raccontarmi?

Andrea – Innanzitutto grazie per i complimenti. Siamo sicuramente molto gelosi l’uno dell’altra: tra viaggi di lavoro e trasferte capita di rimanere lontani anche a più riprese all’interno della stessa settimana. La fiducia reciproca e l’amore per noi sono al primo posto, altrimenti non saremmo andati da nessuna parte. Storie particolari a riguardo? Posso dirvi che ogni volta che Cat deve fare uno shooting, e più nello specifico di intimo, le pongo una miriade di domande riguardo a chi le scatterà le foto, come, dove, quando…voglio sempre un briefing completo!

Cat, tu sei un modella conosciuta anche all’estero, mentre tu Andrea hai lanciato una tua linea di costumi. Avete qualche progetto in cantiere per il futuro?

Per ora le nostre vite lavorative stanno viaggiando parallelamente: non abbiamo ancora pensato a fare qualcosa assieme ma, come si dice.. mai dire mai!!

 

Come vi siete conosciuti? Scommetto che il vostro primo incontro è stato molto romantico….

Andrea – Io la seguivo già su Twitter, mi sono inventato di averla vista in un posto dove casualmente ero passato pochi giorni prima e lei si trovava davvero lì per un lavoro. Dopo le presentazioni e le battute di rito l’ho convinta ad uscire insieme per un aperitivo.

Cat – Posso confermare che il nostro primo appuntamento è stato davvero molto romantico: un aperitivo insieme, passeggiata in Darsena al chiaro di luna ed una notte intera a chiacchierare sotto le stelle. Indimenticabile

 

Siete molto impegnati. Come conciliate lavoro e passioni? Cosa vi piace fare nel tempo libero? E infine un parere su vita privata e social…

Cat – Le mie più grandi passioni sono sicuramente viaggiare e ascoltare buona musica, e con buona musica intendo il sano e vecchio rock’n’roll!! Di conseguenza nel tempo libero sto già pianificando il prossimo viaggio. Vita privata e social si combinano perfettamente nella mia quotidianità: sono due cose che possono andare di pari passo, l’importante è dedicare a ciascuna delle due il giusto tempo.

Andrea – Nelle mie passioni rientrano sicuramente sport come tennis e calcio: il primo ho iniziato recentemente a praticarlo con molta dedizione raggiungendo anche buoni risultati, ma non penso  sentirete mai parlare di me ad alti livelli. Nel tempo libero mi piace girare per la mia bellissima città (Milano) con macchina fotografica al collo e immortalare quello che mi succede intorno. Sono momenti che cerco di godermi appieno. Vita privata e social…penso di gestirli bene, e anche se post e stories sono all’ordine del giorno cerco sempre di ricavarmi quelle due ore in cui stacco completamente da smartphone e internet.

Ph: Gabriele Di Martino