Pitti Bimbo 84: collezioni, numeri e novità

Little Miss America
20 Gennaio 2017
Romantic Brazil
23 Gennaio 2017

By Barbara Cialdi
23 gennaio 2017

Dopo l’edizione di Pitti Immagine Uomo ecco che a Firenze – dal 19 al 21 gennaio –  si è tenuta la 84esima edizione di Pitti Bimbo, la kermesse di moda under 14 che ha come target i giovanissimi: ben 503 collezioni tutte da scoprire, di cui 280 straniere. Segno che la moda per bambini ha un forte impatto anche all’estero. Come per il salone maschile, anche qui il tema principale è stato #pittidanceoff, ovvero danza e musica come stili di vita, un tripudio di suoni e balli dove il ritmo fa da comune denominatore all’universo del fashion.

pittibimbo2

Molte le novità presentate in questa edizione invernale: dal lancio della nuova linea di Monnalisa Living by Savio Firmino che firma una collezione speciale di complementi d’arredo per le camerette dei più piccoli alla selezione di accessori di Pet Family che offre dolci attenzioni agli animali di casa. E se Stefano Ricci, dopo il trionfo nella Sala Bianca di Palazzo Pitti con la collezione uomo, ha deciso di debuttare anche con la collezione Junior , Elisabetta Franchi ha risposto con La mia Bambina, prima sfida nel mondo children per il marchio bolognese.
C’è stato spazio anche per il gioco, che non deve mai mancare nel mondo dell’infanzia. Nasce così il progetto Fashion Comics che ha come protagonista l’iconica Pantera Rosa, personaggio nato nel 1963 e divenuto parte di una speciale capsule collection i cui ricavati verranno devoluti ad un progetto di solidarietà che è un tema sensibile in questa nuova edizione: la lotta al bullismo.

pittibimbo3

E se il papà di Marco Simoncelli, il campione di MotoGp scomparso prematuramente sei anni fa, si offre come testimonial per il brand Happiness , il marchio Simonetta ha scelto il Mercato Centrale di Firenze per presentare la sua nuova collezione a sostegno di Anticito Onlus, associazione che aiuta le famiglie colpite da citomegalovirus congenito. Melissa Satta invece, sempre più bella e stilosa, è stata testimonial ufficiale di Boy London.

pittibimbo1

La moda bimbo presenta capi comodi e grintosi per i maschietti, dolci e femminili per le bambine. Tulle e fiocchi sono i must per l’abbigliamento femminile, felpe, cappelli e jeans restano i preferiti dell’universo maschile. Il mondo del childrenswear è in continua crescita, sfiorando un volume d’affari intorno ai 3 miliardi di euro. Numeri da capogiro per un settore sempre più attento alle esigenze dei piccoli: una moda fatta su misura, consapevole delle necessità dei giovanissimi, tra glamour e praticità, rispetto e solidarietà per chi sarà il futuro del mondo.