TVLand – Flavio Insinna: meritata Eredità
25 Ottobre 2018
Weekend is Playlist vol. 33
26 Ottobre 2018

By Lorenzo Sabatini
25 Ottobre 2018

Un gigantesco jumbotron in Times Square completamente dedicato. A New York i riflettori erano tutti puntati sul fashion show che ha anticipato il lancio dell’attesissima collezione SS19 di H&M in tandem con un big name della moda mondiale, appuntamento annuale che manda in visibilio ogni fashionista che si rispetti. Quest’anno è il turno di Jeremy Scott: direttore creativo di Moschino che da anni ci delizia con la sua personalissima interpretazione pop e dissacrante della moda. La sua collezione sarà lanciata in selezionati punti vendita del marchio svedese in giro per il mondo a partire dall’8 novembre.

Tornando allo show, per descriverne gli epic moment della sfilate sarebbe sufficiente dire che Naomi Campbell ha chiuso il defilé indossando una maxi felpa argentata tempestata di paillettes. Invece no, non finisce qua. I fratelli Hadid (non erano presenti soltanto Bella e Gigi, ma anche il fratello Anwar), Candice Swanepoel, Winnie Harlow e Joan Smalls hanno tutti risposto all’appello di Jeremy Scott. “Moschino x H&M è un regalo per i miei fan, ai quali volevo donare una collezione che rappresentasse la più autentica essenza di Moschino. Ho provato a mettere insieme gli ingredienti che tutti si aspettavano di vedere in una delle mie sfilate, mixando cartoni animati e street style, con infiniti elementi luccicanti del mondo hip-hop per creare un look 100% Moschino”. Queste le parole del direttore creativo in merito alla presentazione della collab. E il front-row? Gremito di It girl come Paris Jackson, Coco Rocha, Frances Bean Cobain e le gemelle Amiaya. Il set design era in tipico stile Broadway, con una riproduzione scenografica di Manhattan. E infine, per l’after party, tutti in pista sulle note selezionate dal produttore musicale e dj Diplo, anche lui amico di lunga data di Jeremy Scott.