Milano Unica, i trend primavera / estate 2018

Alessandra Di Sanzo
22 Novembre 2016
Piero Pelù: “Sarò un nonno ribelle”
24 Novembre 2016

Milano Unica è uno spazio espositivo per il settore tessile e accessori che dà la possibilità ai produttori di materia prima di confrontarsi ed intrecciarsi direttamente con i clienti stessi. E’ un universo multiforme che unisce business e creatività coinvolgendo l’intero fashion system grazie anche alla presenza dell’Area Trend. Si tratta di una parte dedicata alla ricerca delle tendenze che rende partecipe il pubblico sia dal punto di vista sensoriale che emotivo. Ma cosa ci aspetta per la prossima Primavera/Estate 2018? Il tema scelto, presentato dal direttore creativo Stefano Fadda, è quello del viaggio.

Viaggiare è voler mettersi alla prova, è superare barriere culturali, differenze di lingua, usanze e costumi per conoscere l’altro e, ancora di più, per conoscere se stessi. Fadda, annuncia inoltre la decisione di associare personaggi storici di spessore estetico e culturale a città a loro paradossalmente opposte: la regina d’Egitto Nefertiti a Ibiza, l’artista russo Kazimir Malevich a Sorrento e l’architetto torinese Carlo Mollino a Teheran. Si tratta sì, di abbinamenti bizzarri e non convenzionali ma che daranno sicuramente ottimi risultati. La proposta del “viaggio” non riguarda solo i tessuti,  rappresenta anche un invito per aziende ed imprese a muoversi, ad oltrepassare i confini, per cogliere nuove opportunità in una situazione che attualmente non può che essere definita complessa.