Natale last minute
11 Dicembre 2017
Appuntamento con…Andrée Ruth Shammah
11 Dicembre 2017

By Lorenzo Sabatini
11 Dicembre 2017

Un armonico intreccio di midollino, materiale naturale molto pregiato, con un dettaglio speciale: la pelliccia. Queste sono le caratteristiche fondamentali di Bclaire,  la prima basket case invernale interamente fatta mano e creata dall’imprenditrice Chiara Guicciardi. Un accessorio pensato per una donna chic, che si aggira nel traffico metropolitano con la cesta di paglia, riportando alla memoria l’immagine di un’indimenticabile icona di stile: Jane Birkin. La musa francese fu infatti la prima ad usare il cestino di vimini come una bag in città, compagna inseparabile delle sue leggendarie nottate trascorse con Serge Gainsbourg. Nel febbraio del 2016 l’imprenditrice Chiara si trova a Parigi e pensando all’allure dello stile di Jane Birkin decide di riproporre l’iconica cesta, affidandone la realizzazione ad una ditta artigianale di Firenze specializzata nella lavorazione del midollino.

La proposta di Bclaire si compone di otto modelli di basket diversi. Cinque varianti con un coperchio per la chiusura rivestito completamente in pelliccia (visone o volpe) e tre modelli che nascondono all’interno una raffinatissima clutch in velluto con un maxi pom-pon di volpe che spunta dalla chiusura in midollino. Pratica e glamour, la basket è perfetta sia se pensata per una parisienne che indossa un montone bianco, oppure per chi, come la divina attrice francese menzionata sopra, la indossa esclusivamente con il denim e camicie di foggia maschile.