Paris Hilton esagera, un’altra volta…
29 Marzo 2017
Gli ultimi del rock a rischio estinzione
30 Marzo 2017

By Matteo Squillace
29 Marzo 2017

Siamo tutti abituati a guardare la mappa geografica in un certo modo. Ma se fino ad ora avevamo pensato che la Groenlandia fosse grande almeno quanto l’Africa sarà il caso di rivedere questa e altrettante teorie. James Talmage e Damon Maneice hanno dato vita all’applicazione web The True Size, dimostrando che la mappa di Mercatore (tanto per intenderci, quella utilizzata da Google Maps) ci ha consegnato finora una visione “a occhio nudo” che non rispecchia quella reale. Molto semplicemente, più ci si avvicina ai poli e più le dimensioni degli Stati vengono ingigantite dalla curvatura terrestre: provare per credere. Ecco quindi che l’Argentina, posta alle stesse latitudini dell’Europa, assume proporzioni enormi, mentre Cuba (che è grande un terzo dell’Italia) incastrata tra Francia, Svizzera e Slovenia si dilata fino a coprire quasi tutta la nostra penisola.

La prova del nove? Dati alla mano, l’Algeria è più grande della tanto nota Groenlandia, mentre posizionando la Cina sopra il mare di Barents si potrebbe creare un “ponte” dalle coste del Canada fino alle zone più sperdute della Siberia. E’ bene saperlo, perché le dimensioni, quelle reali, contano.