Ritenzione idrica: le mosse per combatterla
26 Aprile 2018
Picnic: il cestino perfetto
26 Aprile 2018

By TiTo Ciotta
26 Aprile 2018

Con il successo del progetto Nuove Storie la Sala Bausch del Teatro Elfo/Puccini è diventata un palcoscenico aperto alla creatività delle generazioni in formazione e crescita. L’edizione 2018, curata da Francesco Frongia, racconta, tramite il mondo del palcoscenico, di madri, padri, figli, mariti, mogli, per discutere e ridere di noi che siamo, inevitabilmente, parte di quel mondo.

NUOVE STORIE
Famiglie
dal 27 aprile al 20 maggio 2018
Teatro Elfo/Puccini _ SALA Bausch / Corso Buenos Aires, 33 – Milano

Per questo motivo Nuove Storie 2018 quest’anno si trasforma e diventa una rassegna, un mini festival: sette compagnie per sette spettacoli, uniti da un unico denominatore comune, la famiglia.

Ogni famiglia ha un segreto,
e il segreto è che non è come le altre famiglie.

Per saperne di più sugli spettacoli in scena, e del perché di questo importante tema, abbiamo incontrato Francesco Frongia ed è nata questa piacevole chiacchierata.

Apre la rassegna Nuove Storie, la nuova produzione di Phoebe Zeitgesit che mette in scena la vertigine emotiva di un’umanità dilaniata dalla paura di restare sola con sé stessa:

MALAGRAZIA
dal 27 al 29 aprile 2018
drammaturgia Michelangelo Zeno
ideazione e regia Giuseppe Isgrò
con Edoardo Barbone, Daniele Fedeli

Subito dopo, una Commedia dell’Arte modernista ma in miniatura. Una piccola odissea MITOiLLOGICA di Fabio Modesti che ci accompagnerà nella:

MALEDETTA METROPOLI
dal 2 al 4 maggio 2018
di Fabio Modesti
con Nicola Veri e Daniele Guaragna
Sconsigliato ai minori di 14 anni

Tornano in scena, dopo il successo dello spettacolo Un eschimese in Amazzonia, la compagnia The Baby Walk, questa volta con il secondo capitolo, Trilogia sull’identità, dove Laura Marinoni è la madre (in video) da cui l’interprete deve emanciparsi in:

STABAT MATER
dal 5 al 7 maggio 2018
scritto e diretto da Liv Ferracchiati
con Chiara Leoncini, Stella Piccioni, Alice Raffaelli

Dal profondo sud d’Italia arriva lo struggente e feroce:

LE VACANZE DEI SIGNORI LAGONIA
dal 8 al 10 maggio 2018
scritto da Francesco Colella e Francesco Lagi
regia Francesco Lagi
con Francesco Colella e Mariano Pirrello
voci registrate Licia Lanera, Riccardo Spagnulo

Uno scontro tra uomini è quello che vede il ritorno all’Elfo di Kronoteatro che mette sul ring padri e figli in perenne lotta per la supremazia con lo spettacolo:

CANNIBALI
dal 11 al 13 maggio 2018
di Fiammetta Carena
regia Maurizio Sguotti
con Tommaso Bianco, Alex Nesti, Maurizio Sguotti
voci registrate Licia Lanera, Riccardo Spagnulo

Questa volta andiamo in Germania, grazie al testo di Philipp Löhle, con la compagnia Evoé nel divertente e dissacrante:

BANDIERINE AL VENTO
dal 15 al 17 maggio 2018
di Philipp Löhle
regia Toni Cafiero
coreografia Maura Di Vietri
con Clara Setti, Silvio Barbiero, Marta Marchi, Emanuele Cerra

Chiude Nuove Storie, Emiliano Brioschi il quale mette in scena tre storie, scritte per lui da tre autori, sulle difficoltà di essere o non essere padri oggi:

XY
dal 18 al 20 maggio 2018
un progetto di e con Emiliano Brioschi
Buddy love di Renata Ciaravino
Valentina di Giuseppe Massa
La pratica del dolore di Cristian Ceresoli (Opera insignita del Ferdinand Vanek Price)

Grazie alle Nuove Storie scelte da Francesco Frongia, potremo ascoltare testi ironici dove ognuno di noi potrà riconoscersi o conoscere Nuove famiglie. Per questo motivo vi consigliamo di andare a sostenere, come sempre, le giovani realtà contemporanee del nostro teatro. Perché il magma creativo non smette mai di agitarsi.