Piccole donne: lunga vita alle sorelle March
22 Maggio 2018
Narciso
23 Maggio 2018

By TiTo Ciotta
22 Maggio 2018

Celebre attrice di teatro e non solo, diplomata presso l’Accademia dei Filodrammatici di Milano, diretta da Ernesto Calindri. La sua prima prova televisiva è stata nel film tv … E la vita continua (1984) di Dino Risi, la popolarità però arriva con i programmi televisivi tra i quali spicca La TV delle ragazze. Tra i suoi film citiamo: Italia Village, Miracolo italiano, Mi fai un favore, Asini e tanti altri. Numerose le fiction Tv a cui ha preso parte, tra cui: Amico mio e Amico mio 2, Dio vede e provvede (1996-1998) con la bravissima Angela Finocchiaro, in cui interpretava un’ingenua Suor Teresa e ben cinque edizioni della sit-com di Canale 5, Finalmente soli, di cui è protagonista insieme a Gerry Scotti. Maria Amelia Monti è madre di due figli di ‘pancia’ e un figlio di ‘cuore’.  La strada dell’adozione è ancora vittima di tanti pregiudizi e di informazioni sbagliate. Per questo motivo Maria Amelia Monti assieme al marito Edoardo Erba, bravissimo drammaturgo italiano, gira l’Italia con lo spettacolo, assai insolito per il suo genere, intitolato:

LA LAVATRICE DEL CUORE
con Maria Amelia Monti
a cura di Edoardo Erba

L’idea è nata dal Festival delle Lettere di Milano di due anni fa che aveva come tema proprio l’adozione: “Ma tu non lo sai che quando noi donne diventiamo mamme, in qualsiasi modo lo diventiamo, riceviamo in dono una lavatrice del cuore? Anch’io ho la mia. Quando tu ti senti triste, quando il peso nella pancia ti sembra insopportabile, tu vieni da me, apri l’oblò che c’è nel mio cuore, ci butti dentro tutte le cose brutte che ti rendono triste e non ti fanno stare bene, io poi le lavo, le centrifugo con tanto amore per te e vedrai che dopo usciranno solo serenità e tranquillità”.

Con queste parole una mamma ha cercato di far tornare il sorriso sulle labbra di Anna, sua figlia adottiva. Parole che hanno aiutato la bimba a superare un momento difficile e che hanno ispirato il titolo dello spettacolo La lavatrice del cuore. Siamo andati al  Teatro Delfino di Milano e dopo lo spettacolo siamo andati a salutare Maria Amelia Monti e al volo abbiamo scambiato due battute con lei.

La lavatrice del cuore racconta l’adozione attraverso le testimonianze di chi l’ha vissuta direttamente o indirettamente. L’adozione secondo l’esperienza di Edoardo e Maria Amelia affiancata da quelle di altre coppie, mamme e papà che raccontano il proprio viaggio, in un’alternanza tra prosa e lettura di grande intensità , ma vi assicuriamo che non mancheranno momenti ironici.

L’adozione? Si può e si deve fare.