The B. by Federico Barrazzo
2 Gennaio 2018
Paul Gauguin: splendidi contrasti
4 Gennaio 2018

By TiTo Ciotta
3 Gennaio 2017

L’abbiamo conosciuto nel 2016 grazie allo spettacolo Il giardino dei ciliegi di Čechov – regia di Ferdinando Bruni – presso il Teatro Elfo/Puccini. Da quel momento abbiamo cominciato a seguirlo e non lo abbiamo più lasciato. C’è da dire che la sua carriera comincia molto prima, debuttando con registi di tutto rispetto quali Luca Ronconi, Giancarlo Cobelli, Andrée Ruth Shammah, Sandro Mabellini, Andrea Baracco, Giancarlo Sepe ma soprattutto Roberto Latini. Stiamo parlando di Marco Vergani il quale torna in scena, presso il Teatro dove lo abbiamo apprezzato, con lo spettacolo:

L’ETERNITA’ DOLCISSIMA DI RENATO CANE
dal 16 al 21 gennaio 2018
Teatro Elfo/Puccini _ SALA BAUSCH / Corso Buenos Aires, 33 – Milano
di Valentina Diana
regia Vinicio Marchioni con Marco Vergani

Ebbene sì, la regia dello spettacolo è firmata da Vinicio Marchioni, altro bravissimo attore cinematografico e teatrale super premiato: “Tutto parte dalla scrittura di Valentina Diana – queste le parole di Vinicio-. Si parla di morte ma il suo spunto di partenza è l’amore per la vita. In che modo si può vendere la morte, cosa di cui nessuno vuol sentir parlare? Come si fa a farne commercio? Vale davvero la pena di comprarsi l’eternità? Mi ha colpito il tono ironico, grottesco, con cui è scritto il monologo. Già dal nome del protagonista, Renato Cane, capiamo che ha un destino non facile”.

Noi di StarsSystem per saperne di più, su questa storia che ci ha colpiti da subito solo leggendo i vari post girati sul web, abbiamo invitato in redazione il bravissimo Marco Vergani. E non solo è nata questa piacevole intervista sullo spettacolo L’eterna giovinezza di Renato Cane, ma in anteprima abbiamo parlato di un progetto, uno spettacolo sui diritti umani ispirato ad un scottante fatto di cronaca. Quale?… Se vi abbiamo incuriosito almeno un pò, non vi resta che seguire con attenzione la nostra chiacchierata fino alla fine.

Cos’altro aggiungere se non di ‘provare’ ad andare al Teatro Elfo/Puccini ad assistere allo spettacolo L’eterna giovinezza di Renato Cane. Nel caso non riusciste a causa delle poche date e a causa dei pochi posti non vi resta che aspettare il 20 febbraio, quando Marco sarà di nuovo in scena con:

IL TEATRO COMICO
dal 20 febbraio al 25 marzo 2018
Piccolo Teatro Grassi / Via Rovello, 2 – Milano
di Carlo Goldoni
regia Roberto Latini
con Elena Bucci, Roberto Latini, Marco Manchisi, Savino Paparella, Francesco Pennacchia, Stella Piccioni, Marco Sgrosso, Marco Vergani

Ma soprattutto incrociamo le dita nella speranza che lo spettacolo sui Diritti Umani basato sul caso Regeni veda al più presto la luce. Perché vogliamo più spettacoli sociali, perché vogliamo più spettacoli politici, ma soprattutto vogliamo spettacoli che ci facciano riflettere. Perché un popolo che non pensa è un popolo facile da ingannare. Applausi, a scena aperta, a Marco Vergani per il suo coraggio.

Ph: archivio Teatro Elfo/Puccini