Luca De Filippo – Ah comme se fa’

“FARLOK” Blogger: Ti sfido!
27 Novembre 2015
Cecilia Rodriguez
30 Novembre 2015

de_filippo_1

 

Ah comme se fa’
a da’ turmiento all’anema ca vo’ vula’

Cantavano Mia Martini e Roberto Murolo… assieme a loro sei volato anche tu. Scusaci se ci permettiamo di darti del tu, ma per noi sei uno di casa…

Ah comme se fa’

… a scomparire in questa atmosfera prenatalizia nun ‘o puo’ sape’ tutti pronti, come ogni anno, alla vigilia assistere a Natale in casa Cupiello… mo, comme se fa’?

Ci ha lasciato un altro grande delle scene italiana, un grande del teatro napoletano consapevole e fiero di essere l’erede di terza generazione di una delle famiglie, chiamata De Filippo, che ha fatto la storia del nostro teatro e grazie a Eduardo potremmo dire del teatro mondiale.

Luca anno dopo anno, spettacolo dopo spettacolo sei uscito dall’ombra di un padre così immenso e hai dimostrato di avere anche tu le tue qualità senza smettere mai di portare avanti gli spettacoli di Eduardo e contemporaneamente andando in scena con testi moderni. Sei stato un Artista generoso, hai sempre permesso la divulgazione delle opere di tuo padre dando la possibilità a molti registi e attori di interpretare il teatro di Eduardo a modo loro.

Grazie a te e a tuo padre ci avete fatto conoscere la vera umanità napoletana.

Da venerdì 27 novembre 2015 il teatro è ancora più povero.

Oggi 30 novembre 2015 Napoli piange la perdita di uno dei suoi figli, mentre Roma ti saluta al Teatro Argentina.

Noi di StarsSystem non abbiamo fatto in tempo, purtroppo, ad incontrarti. Sei un grande e ci mancherai tanto.

A presto Luca De Filippo e salutaci tanto papà ora che siete di nuovo uniti per sempre, reciterete assieme agli Angeli.

Ah comme se fa’… ma lo spettacolo deve andare avanti perché Eduardo recitò anche la sera della morte della sua amata figlia.