Lo spazio della luce
11 Maggio 2017
Charlie Hunnam, il Re Artù più sexy di sempre
12 Maggio 2017

By Riccardo Galeazzi
12 Maggio 2017

Quali sono le prime cose che vi vengono in mente se pensate a Harry Potter? Il libro, gli occhiali, la civetta…vero, ma la primissima, senza neanche che ce ne accorgiamo, è la musica principale del film, Hedwig’s Theme.

La celebre colonna sonora di John Williams, che sfiorò l’Oscar nel 2002, torna a farsi ascoltare nell’evento del prossimo weekend: Harry Potter e la pietra filosofale – in concerto. Venerdì 12, sabato 13 e domenica 14 maggio, presso il Teatro degli Arcimboldi di Milano, verrà proiettato il primo film della saga, tratto dall’omonimo best seller di J.K. Rowling, con le musiche eseguite dal vivo dall’ Orchestra Italiana del Cinema.

A quindici anni dal fortunato debutto al cinema del maghetto, la Warner Bros. Consumer Products e la CineConcerts, hanno dato il via in tutto il mondo alla Harry Potter Film Concert Series.

Lo scorso dicembre, Roma ha ospitato la prima tappa italiana del tour, facendo il sold out all’Auditorium Conciliazione, a pochi passi da Piazza San Pietro. I prossimi 2 e 3 giugno, saranno il momento di Napoli, all’ ETES Arena Flegrea.

I cineconcerti sono un’iniziativa di recente nascita e puntano alle colonne sonore più emozionanti, composte negli ultimi decenni. L’esperimento ha già funzionato con diversi titoli,  da Il Padrino a Il Gladiatore, da Ritorno al Futuro a Il Signore degli Anelli. Era solo questione di tempo perché si arrivasse a uno dei film con le musiche di John Williams: ormai ottantacinquenne, è il compositore che ha collezionato il maggior numero nomination agli Oscar, cinquanta per l’esattezza. Egli ha incantato il pubblico non solo con Harry Potter, ma anche con E.T., Star Wars, Jurassic Park, Indiana Jones, Superman, Schindler’s list, Lo squalo e altri ancora.

L’Orchestra Italiana del Cinema suonerà a tutte le date di Harry Potter e la pietra filosofale – in concerto. Più di ottanta maestri eseguiranno i brani in perfetto sincrono con le immagini del film. L’evento non è rivolto soltanto agli appassionati della saga della Rowling, ma anche a tutti coloro che adorano gustare in un modo tutto nuovo l’arte musicale. In un certo senso, il Cineconcerto non è altro che una moderna evoluzione del Teatro dell’Opera e come essa è un’ occasione culturale imperdibile.