Lettura, un momento per noi
24 Marzo 2017
Stereotipi, i vari colori
24 Marzo 2017

By Matteo Squillace
24 Marzo 2017

Riscoprire antichi borghi, visitare chiese e musei e respirare a pieni polmoni la storia del nostro Paese. Troppo spesso ci dimentichiamo di quanto l’Italia ha da offrirci, e quindi per rimediare è bene segnarsi che durante il weekend del 25 e 26 marzo tornano le giornate di Primavera indette dal FAI (Fondo Ambiente Italiano). Saranno aperti oltre mille siti in tutta Italia, dal Trentino alla Sicilia, e per festeggiare il 25esimo anniversario di questa festa della cultura italiana saranno visitabili edifici e monumenti, alcuni inaccessibili per la maggior parte dell’anno.

Sul sito dell’ente sono consultabili mappe e luoghi aperti al pubblico, e per tutti coloro che vorranno contribuire in maniera concreta è prevista una sottoscrizione con donazione libera il giorno della visita, oppure sarà possibile inviare un sms al numero 45517 dal 13 marzo al 3 aprile. Un’occasione per sostenere e proteggere il patrimonio culturale italiano. Non lasciamocela sfuggire.