Stefano Sacchi – “Improvvisamente… l’abito scorso”
26 Gennaio 2018
Giorno della Memoria: il passato non si cancella
26 Gennaio 2018

By Mariella Baroli
26 Gennaio 2018

L’universo femminile diventa protagonista della nuova mostra del giovane fotografo e videomaker, Francesco Lo Bianco. L’esposizione si intitola “Anonymous Portraits of Women” e racconta attraverso una serie di ritratti in bianco e nero o a colori, l’universo femminile in una maniera nuova. Lo Bianco si distanzia dai dettami della nostra società che pone l’immagine al centro delle interazioni sociali, in uno spasmodico tentativo di ostentare, e ritaglia uno spazio intimo per sé e la sua arte. Il risultato sono fotografie ricche di emozioni e di una consapevolezza che raramente riusciamo a vedere al giorno d’oggi.

Con Anonymous Portraits of Women, Lo Bianco si affida a colori, contrasti e ombre per permettere allo spettatore di entrare in contatto con la persona ritratta. “La rivelazione, qualora vi fosse, appartiene al visitatore” ha spiegato il giovane. Lo Bianco inizia la sua carriera in Sicilia – dove è nato – lavorando a cortometraggi e videoclip musicali. Sin da bambino percepisce il desiderio dell’uomo di comunicare e cerca di raccontare questo desiderio attraverso la sua arte. Scrive sceneggiature e produce cortometraggi. Uno di questi, “Il dito sull’orologio”, viene presentato al 68° festival di Venezia.

Anonymous Portraits of Women è una nuova avventura, alla ricerca di un equilibrio tra il desiderio di nascondere la propria arte e rivelarla al mondo. Ad ospitare le creazioni di Lo Bianco sarà uno dei poli artistici più apprezzati di Milano, lo SPAZIOKAPPA32. A un anno dalla sua nascita, questo polo continua promuovere e diffondere l’arte e la cultura in maniera gratuita. Perché l’arte è un patrimonio di tutti.

“Anonymous Portraits of Women”, fotografie di Francesco Lo Bianco
SPAZIOKAPPA32, Via Kramer 32, 20129, Milano
INAUGURAZIONE: mercoledì 31 gennaio 2018, ore 18.30
PERIODO ESPOSIZIONE: 31 gennaio – 14 febbraio 2018
ORARI: lun-ven, h 15.00-19.00
INGRESSO LIBERO