La sfilata offline di Minimal To
1 Febbraio 2018
Clizia Incorvaia – Vitamina “C”
1 Febbraio 2018

By TiTo Ciotta
01 Febbraio 2018

Il Teatro Elfo/Puccini di Milano, a inizio febbraio, ci farà un bel regalo; una Personale dedicata ad una giovane compagnia teatrale, Eco di Fondo, fondata nel 2009 da Giacomo Ferraù e Giulia Viana, attori diplomati all’Accademia dei Filodrammatici di Milano, cui in seguito si sono aggiunti altri giovani artisti, tra questi Libero Stelluti.

La compagnia Eco di Fondo ha vinto numerosi Premi e per quattro anni consecutivi è stata selezionata da NEXT-Laboratorio delle idee per gli spettacoli; O.Z., Storia di un’emigrazione, La Sirenetta e Pollicino. In scena dal 6 di febbraio tre dei loro significativi e imperdibili spettacoli; dove il filo conduttore è la rilettura dei miti e delle fiabe più famose, metafora dei grandi temi che segnano la nostra epoca.

La tematica che apre la Personale di Eco di Fondo è sull’identità sessuale con lo spettacolo:

LA SIRENETTA
dal 6 al 7 febbraio 2018
Teatro Elfo/Puccini _ SALA FASSBINDER / Corso Buenos Aires, 33 – Milano
di Giacomo Ferraù e Giulia Viana
regia Giacomo Ferraù
con la collaborazione registica di Arturo Cirillo
con Riccardo Buffonini, Giacomo Ferraù, Libero Stelluti e Giulia Viana e con Arturo Cirillo che presta la sua voce alla strega del mare

Subito dopo è la volta dell’eutanasia con lo spettacolo:

ORFEO ED EURIDICE
dal 8 al 10 febbraio 2018
Teatro Elfo/Puccini _ SALA FASSBINDER / Corso Buenos Aires, 33 – Milano
testo e regia di César Brie
con Giacomo Ferraùi e Giulia Viana

Chiude l’emigrazione con lo spettacolo:

O.Z., STORIA DI UN’EMIGRAZIONE
dal 10 al 11 febbraio 2018
Teatro Elfo/Puccini _ SALA FASSBINDER / Corso Buenos Aires, 33 – Milano
di Giacomo Ferraù e Giulia Viana
regia Giacomo Ferraù
con Andrea Pinna, Libero Stelluti, Valentina Scuderi, Giulia Viana e con l’amichevole partecipazione di Ida Marinelli che presta la voce alla Strega del Nord

Per saperne di più abbiamo invitato in redazione i ragazzi di Eco di Fondo; Giacomo Ferraù, Libero Stelluti e Giulia Viana ed è nata questa chiacchierata e l’anticipazione del loro prossimo spettacolo: Pollicino.

Vi possiamo anticipare che ogni sera sarà una serata evento, non solo godrete degli spettacoli di Eco di Fondo, ma subito dopo la messa in scena ci saranno incontri e dibattiti per tenere vive le tematiche affrontate.

6 febbraio ore 20 La Sirenetta, subito dopo
Il racconto: svelare la propria coda. Al termine della replica interverranno:
Camilla Lietti (Stratagemmi), prospettive teatrali
Stefano Antonini (Burattingegno teatro) autore di Torna – Lettere di un padre al figlio omossessuale

7 febbraio ore 21 La Sirenetta, subito dopo
Gli approfondimenti: tutelare la differenza. Al termine della replica interverranno i docenti dell’Università del Studi di Milano:
Prof. Nicola Riva, filosofia del diritto
Prof.ssa Irene Pellizzone, diritto costituzionale
Dr. Marco Siviero, neuropsichiatra infantile

8 febbraio ore 21 Orfeo ed Euridice, subito dopo
Gli approfondimenti: fine vita, eutanasia. Al termine della replica interverranno:
Dr. Giacomo Orlando, vicepresidente della Consulta di BioeticaOnlus
Dr. Mario Riccio, specialista in anestesia e rianimazione, membro del consiglio generale Associazione Luca Coscioni

9 febbraio ore 21 Orfeo ed Euridice, subito dopo
Un fiore, il silenzio, coreografia in ricordo di Eluana Englaro a cura di Fattoria Vittadini

10 febbraio ore 21 Orfeo ed Euridice, subito dopo
Il racconto: vivere e morire con dignità. Interverrà il Sig. Beppino Englaro

10, 11 febbraio ore 16:30 O.Z., Storia di un’emigrazione
Ore 15:00 racconto e approfondimento: in viaggio verso O.Z.
Laboratorio per ragazzi a cura della compagnia Eco di Fondo.
Per partecipare basta inviare una mail: [email protected]