Johnny Depp irriconoscibile. Cosa è successo?
4 Giugno 2018
TVLand – Ora o mai più
5 Giugno 2018

By TiTo Ciotta
05 Giugno 2018

Cinzia Marseglia e Alessandra Sarno sono due femmine veraci, due comiche, ma soprattutto due donne entrambe dalla stessa terra. La Puglia. Cinzia Marseglia è di Ostuni, provincia di Brindisi. Dove, le persone non si identificano per un nome e un cognome, bensì attraverso il nome e la macchina che guidano. Se non hai la macchina a Ostuni non esisti. Alessandra Sarno è di Bari. Dove regnano il sole, il mare e le cozze crude. Insieme sono le protagoniste di:

PUGLIA POWER
con Cinzia Marseglia e Alessandra Sarno

Cinzia è single, ma innamorata della sua “singletudine”. In fatto di uomini e donne, Cinzia ha un certa esperienza brizzolata, per questo sa dispensare consigli molto utili a tutti. Non ha segreti, anche perché sa perfettamente che i segreti non esistono. Alessandra narra, attraversa i problemi estetici di una donna che vive per la cosmesi (non ha altro motivo per cui vivere), per poi snocciolare la tensione di una hostess che si ritrova parecchio distante dalla perfezione richiestale dalla professione. Denominatore comune, che lega tutti i loro personaggi in Puglia Power, è la nevrosi che, in maniere diverse, si palesa come una specie di “esaurimento nervoso” che tutti viviamo come insidia del nostro quotidiano. L’identificazione da parte del pubblico è fatale, come fatale il nostro incontro con queste due meravigliose creature: Cinzia Marseglia e Alessandra Sarno.

Cinzia e Alessandra vivono a Milano, felici da anni perché hanno trovato: certi amori, un lavoro, una casa, una strada, il palcoscenico, ma soprattutto la libertà. Pur avendo nel cuore la Puglia e la taranta nelle scarpe. Cinzia e Alessandra fanno parte del gruppo comico, tutto al femminile (ben 7 attrici), Le Scemette assieme a: Rossana Carretto, Alessandra Ierse, Laura Magni, Viviana Porro e Nadia Puma. Piano piano ve le presenteremo tutte, singolarmente, in coppia o chissà magari in gruppo andando a trovarle direttamente a Zelig.