Fabio Lissi – Riflessi preziosi
18 Gennaio 2018
Pas de deux
19 Gennaio 2018

By TiTo Ciotta
18 Gennaio 2018

Nasce a Torre del Greco ma trascorre la sua adolescenza a Genova per poi trasferirsi e frequentare la scuola di recitazione del Piccolo Teatro diretta da Luca Ronconi, a Milano dove attualmente vive. Giovanissima si cimenta sui palcoscenici di Roma, Torino e Milano in opere di Carlo Goldoni, di Federico García Lorca, di William Shakespeare, di Henrik Ibsen, di Mark Ravenhill diretta da registi quali Elio De Capitani, Ferdinando Bruni, Gabriele Lavia, Serena Sinigaglia, Mimmo Sorrentino e tanti altri.

Non solo il teatro si accorge della sua bravura (il Premio Hystrio nel 2009 e il Premio Mariangela Melato) nel 2015, anche il cinema; dopo Diaz (Diaz è il nome della scuola di Genova, resa celebre per la violenta irruzione della polizia, avvenuta la sera del 21 luglio 2001, al termine dei lavori della conferenza del G8 di Genova), nel 2014 interpreta Margherita Buy, da giovane, nel film Mia madre di Nanni Moretti, ai più recenti Nella battaglia e Amori che non sanno stare al mondo firmati da Francesca Comencini.

Poteva mancare la televisione? Fuoriclasse con Luciana Littizzetto, R.I.S. Roma 3 – Delitti imperfetti, Una grande famiglia – 20 anni prima fino ad arrivare; Non uccidere in onda su Rai Tre (serie tv molto apprezzata dalla critica) e 1993 ricoprendo il ruolo di Eva.

Noi di StarsSystem l’abbiamo conosciuta grazie allo spettacolo Shopping & Fucking, regia Ferdinando Bruni (2010) presso il Teatro Elfo/Puccini, e da quel momento non l’abbiamo più persa di vista. Così siamo riusciti ad intercettare Camilla durante una pausa della tournée dello spettacolo I due gentiluomini di Verona da William Shakespeare, regia Giorgio Sangati (Venezia – Teatro Goldoni dal 18 al 21 gennaio 2018, Padova – Teatro Verdi dal 24 al 28 gennaio 2018) e l’abbiamo invitata in redazione per parlare soprattutto di uno spettacolo in particolare.

IL GIOCATORE
da Fëdor Dostoevskij
regia Gabriele Russo
con Daniele Russo, Marcello Romolo, Camilla Semino Favro, Paola Sambo, Alfredo Angelici, Martina Galletta, Alessio Piazza, Sebastiano Gavasso

… in scena a Milano dal 30 gennaio al 4 febbraio 2018 presso il Teatro Franco Parenti. Chiaramente parleremo anche dello spettacolo I due gentiluomini di Verona, spettacolo che tiene particolarmente e che adesso vorremmo tanto vedere anche noi.

Se Camilla è riuscita a catturare la vostra attenzione cliccate qui, perché quella che avete visto è solo la prima parte della nostra chiacchierata. Continueremo a seguire Camilla Semino Favro, una di quelle rare attrici che riesce ad emanare una luce preziosa e raffinata, che la distingue nel panorama teatrale di oggi e di domani.