Mtv Vmas 2017: tutte le nomination
26 Luglio 2017
Il segreto della giovinezza
27 Luglio 2017

By Matteo Squillace
27 Luglio 2017

L’annuncio arriva pochi minuti dopo la mezzanotte italiana: scorro il rullo di Instagram e mi compare un post di Mahershala Ali. Un’immagine della prima, indimenticabile serie di True Detective accompagnata dalla frase: “Season 3” e il rimando al profilo della HBO. Ci sarebbe già del materiale per inchiostrare un fascicolo intero con tutte le aspettative che un annuncio del genere si porta dietro. Uno degli attori più acclamati degli ultimi anni (e già premio Oscar quest’anno con Moonlight) punta di diamante della serie che ha stravolto il il genere crime, spostando i confini della narrazione televisiva un (bel) po’ più in là. E, diciamocelo chiaramente, dopo il mezzo passo falso della seconda stagione i fan si attendono un rilancio da parte da Nic Pizzolatto, creatore e autore dello show televisivo.

Casey Bloys, responsabile della programmazione HBO, ha lasciato questo virgolettato durante un incontro coi giornalisti: “Abbiamo letto cinque sceneggiature per la nuova stagione. Sono fantastiche, siamo molto impressionati. Stiamo parlando con alcuni registi, quando troveremo quello giusto daremo il via alle riprese”. Tutti ci auguriamo che accada il prima possibile, di certo la scelta di andare a bussare alla porta di Mahershala Ali non è casuale: per l’attore californiano (il primo musulmano a vincere un Oscar nella storia degli Academy) parlano le interpretazioni in House of Cards e Luke Cage.

Season 3 @hbo

Un post condiviso da Mahershala Ali (@mahershalaali) in data: