Milano: il concerto di Radio Italia, 1 giugno 2014.
28 Maggio 2014
GLI SMARTWATCH, DAL POLSO DI JAMES BOND AL NOSTRO.
29 Maggio 2014

E’ uscito ieri, 28 maggio 2014, nelle sale italiane ed il 30 maggio uscirà in america, il nuovo film della Disney che vede alla direzione il noto regista Robert Stromberg.

Indiscussa e molto chiacchierata protagonista del film è Angelina Jolie, che dopo quattro anni di assenza dalle sale cinematografiche ritorna con questo movie remake della celeberrima favola “La bella addormentata nel bosco”, il classico cartone Disney del 1959.

Anche se ispirato liberamente al cartone animato che hanno visto generazioni di bambini, il film appena uscito presenta in realtà dei cambiamenti nella trama. E’ curioso sapere che nel film di Stromberg, Malefica ha un ruolo da protagonista assoluta e viene vista come un personaggio dal cuore puro che viveva in un regno pacifico e senza stregoneria, ma a seguito di un’invasione da parte dell’esercito del re, la consueta armonia viene spezzata, trasformando Malefica in una strega dal cuore di pietra.

Per vendicarsi dell’invasione che ha distrutto il suo regno pacifico, Malefica lancia una maledizione alla figlia del re successore, la principessa Aurora, interpretata dalla talentuosa Elle Fanning, ma con il tempo la perfida strega capirà che in realtà la giovane Aurora potrebbe essere la persona che farebbe ritrovare a Malefica ed al suo regno la pace precedentemente perduta.

Il cast è sicuramente d’eccezione e vede partecipi attori di spessore internazionale, oltre che Angelina Jolie nel ruolo di Malefica ed Elle Fanning ad interpretare la principessa Aurora, troviamo Brenton Thwaites nella parte del principe Filippo, Sharlto Copley in quella di Re Stefano, Sam Riley in il corvo Diaval e Lesley Manville, Imelda Staunton e Juno Temple nel ruolo delle tre fatine che proveranno a proteggere la Principessa Aurora dalla maledizione ricevuta da Malefica.

Tra la favola del 1959 ed il remake movie uscito ieri, di differenze ce ne sono parecchie, dalla struttura della storia, al personaggio di Malefica, passando anche per il personaggio di Diablo rappresentato come un corvo nella fiaba originale, assume sembianze di ragazzo nel nuovo film Disney. E’ curioso anche sapere che il ruolo delle tre fatine, che nel cartone animato hanno un ruolo di rilievo, in realtà, nel film sono quasi marginali.

Certamente “Maleficent” ha già fatto parlare molto, ed ora che è disponibile nelle sale piacerà al pubblico di grandi e piccini?

Non resta che guardare il film!