Ischia Film Festival: L'intervallo

Ischia Film Festival: Chiara Martegiani
5 Luglio 2013
The maze runner
5 Luglio 2013

Ischia Film Festival: L'intervallo

Dopo l’alto riconoscimento del David di Donatello come miglior regista esordiente, anche l’isola d’Ischia, attraverso il festival delle location, ha reso omaggio al regista di origini ischitane Leonardo Di Costanzo per la sua opera prima “L’intervallo”. Il regista ha ritirato il premio nella suggestiva chiesa barocca del Castello Aragonese in occasione della proiezione del film. StarsSystem.tv non si è lasciata sfuggire l’occasione di fotografare i due protagonisti della pellicola: Alessio Gallo e Francesca Riso.

Di cosa parla il film? Napoli: una ragazza e un ragazzo in un enorme edificio abbandonato. Lei, Veronica, ha fatto uno sgarbo al capo della Camorra del suo quartiere. Che cosa abbia compiuto di tanto grave da venir rinchiusa in questo luogo spaventoso non è chiaro. Lui, Salvatore, non c’entra niente con la Camorra, ma l’hanno costretto a forza a fare da carceriere. Mentre le ore passano e l’orco tarda ad arrivare, tra Veronica e Salvatore, poco alla volta, l’ostilità lascia il posto ad una forma di scambio, di gioco, che procede per timidi approcci e piccoli avvicinamenti. Il rapporto tra i due cambia, come dentro una bolla sospesa, ma l’angoscia stringe la gola, perché il castigo sta per arrivare e sarà tremendo. E quando, al tramonto, giungeranno i camorristi, saranno diversi da quelli attesi, ma ancora più violenti e inesorabili.

Photo credits: Giuseppe Chiantera. Tutte le immagini si intendono di proprietà esclusiva di StarsSystem.TV, vietata la diffusione e la pubblicazione senza esplicita autorizzazione da parte di EdizioniItalia S.r.l.