Caleidoscope
15 Febbraio 2016
“Principi Azzurri”? No grazie, meglio barba e tatuaggi
17 Febbraio 2016

Tra le ricerche che ossessionano le donne nella vita quotidiana, la base trucco perfetta è sicuramente nella top ten, assieme al jeans che faccia cantare il nostro b-side e all’uomo che ci riscaldi i piedini gelati la notte, senza lamentarsi.
Oggi vi guiderò passo passo alla scelta dei prodotti giusti per ottenere un incarnato uniforme e luminoso!
La prima cosa da fare è quella di rifiutare con un gentilissimo sorriso l’aiuto della “commessa per un giorno” che vi viene incontro piena di buoni propositi, esibendo la sua bella faccina color coccio; anche in questo caso, chi fa da se fa per tre.
Per scovare la nuance adatta a voi, dovrete tener conto di due fattori: il colore ed il sottotono della vostra pelle. E’ infatti essenziale scegliere un fondotinta che si sposi con la pelle che avete e non con quella che vorreste, perché non c’è nulla di più sbagliato che utilizzare tonalità calde se la natura vi ha donato tonalità fredde e viceversa: valorizziamo ciò che abbiamo.
Se capire il colore della propria pelle risulta relativamente facile, per individuarne il sottotono esistono diversi metodi, ma io sono convinta che nulla superi quello di prendersi il proprio tempo, testando tutti i colori che vi appaiono simili al vostro.
Partendo da questo punto fondamentale, non cadete in fallo testando il prodotto sul dorso della mano e fate le vostre prove a viso struccato sotto le luci spietate (ma sincere!) del negozio.
Il fondotinta perfetto è quello che una volta steso sulla pelle NON SI VEDE e non crea stacchi cromatici rispetto al collo: ricordatevi che il fondotinta serve infatti ad uniformare l’incarnato e a minimizzare piccole imperfezioni e non a coprire il vostro colore naturale.
Se la vostra pelle è secca, orientatevi su una formulazione liquida arricchita con princìpi idratanti, se avete invece una pelle grassa potete valutare un fondotinta compatto o un fluido matificante con una coprenza modulabile, adatto anche alle pelli miste.
Individuato il fondotinta, il nostro shopping non è finito: illuminante, correttore e cipria sono tre prodotti che non possono mancare nella pochette trucco.
Il correttore va utilizzato prima della stesura del fondo: in caso di occhiaie bluastre, per coprirle o minimizzarle sarà necessario scegliere un colore contente pigmento aranciato; se tendono al viola un colore che contenga pigmento giallo, per coprire piccoli brufoletti o arrossamenti dovrete scegliere un correttore verde, da picchiettare leggermente sulle zone interessate. Parola d’ordine:
Sfumare! Molto comode sono le palette di correttori componibili o già pronte, a seconda delle vostre esigenze.
Una spolverata di cipria è poi importantissima per fissare il fondo, opacizzare l’odiata zona T (fronte-naso-mento) e donare alla pelle un tocco setoso. Io prediligo le ciprie trasparenti, in polvere libera, ma in commercio esistono anche le più pratiche e per questo più utilizzate in forma compatta, comode anche per piccoli ritocchi durante il giorno.
Per gli illuminanti vale la regola applicata alla scelta del fondotinta, tonalità fredde per le pelli più chiare e rosate, tonalità calde per quelle più abbronzate, ambrate o olivastre.
Da applicare sotto l’arcatata sopracciliare per enfatizzarne la forma e sugli zigomi per valorizzarli, Potete scegliere tra un finish opaco o iridescente a seconda dell’occasione, tenendo presente che l’effetto brillante, pur essendo bellissimo, è meno adatto alle pelli mature.
Weekly tip: che utilizziate pennello, spugnetta o piumino ricordate sempre di fare loro il bagno
almeno una volta alla settimana, per evitare che i nostri alleati di make up diventino portatori sani
di spiacevoli impurità!
Scelti per voi:
Diorskin Nude, Dior Euro 50.00, Perfect Matte Powder Foundation, Dolce & Gabbana Euro 37.00, Studio Waterweight SPF 30 Foundation, MAC Euro 35.50, Crema Camouflage/Nascondi Imperfezioni Make up Forever Euro 21.50, Diorskin Nude Air Glowing Gardens, DIOR Euro 53.95, High Beam Illuminante Liquido, Benefit Euro 28.90.

mission_possible_1

Foto in apertura: Ismaele Bulla