TVLand – Ferragnez: persone oltre il carrello
30 Ottobre 2018
Veganismo: un movimento in continua crescita
31 Ottobre 2018

By Massimiliano Benetazzo
30 Ottobre 2018

Dimentichiamoci l’idea che avere una maschera in posa toglierà dei minuti preziosi al nostro tempo libero. Con le new entry di stagione a base di formule flash e quelle a doppia azione istantanea anche chi va sempre di corsa non avrà scuse. Se avete più tempo invece ci sono diversi focus per la pelle: idratanti, detossinanti, rimpolpanti, illuminanti. Bastano 5 minuti, per noi una micro pausa, per donare alla nostra pelle un momento di benessere allo stato puro. Merito e potere della maschera che, con l’arrivo dell’autunno e della voglia dei riti cocoon, è il trattamento alleato della nostra beauty routine. Più complicato, invece, è capire quando metterla ma soprattutto quale formula si addice alle nostre esigenze

Come individuare la maschera giusta per noi


Ci sono alcune “emergenze” che possiamo notare semplicemente osservando la nostra pelle. Rughe sulla fronte, zona del contorno occhi e contorno labbra, rilassamento (guance e ovale, mento), macchie e discromie (fronte, guance e mento), impurità (brufoletti, punti neri e pori dilatati su fronte, naso e mento), disidratazione, ruvidità e aridità (su tutto il viso, accompagnate spesso da una sensazione di tensione alla pelle). Per capire bene la nostra esigenza, cerchiamo non solo di guardare bene la pelle, ma anche di toccarla e soprattutto di percepire le nostre sensazioni durante la giornata, ma anche la sera dopo la detersione.

Il momento migliore per applicarla

Scegliere il momento migliore per l’applicazione dipende dalle azioni chiave della maschera. Se scegliamo quelle ad azione idratante, rassodante, anti-rughe o con focus pulizia l’ideale è la sera. Se invece parliamo ad esempio di una maschera ad azione express liftante o illuminante, solitamente si consiglia l’applicazione prima di un evento importante indipendentemente dal momento della giornata.

Come ingannare l’attesa?

Subito dopo l’applicazione, l’ideale è scegliere una posizione comoda e godersi una pausa di benessere. La sensazione di relax va a ottimizzare l’efficacia dei principi attivi perché ricordiamoci sempre che quando siamo più rilassati la nostra pelle diventa più bella e quindi distesa e luminosa. Vi sono però anche maschere sagomate monouso che aderiscono perfettamente senza costringerci a stare fermi e che ci permettono di effettuare contemporaneamente altre attività.

Le ultime novità di Miin Cosmetics

Jumiso First Skin Lightening Mask. La sua formula contiene uova di salmone, ricche di vitamina A ed E. Ma anche altri potenti antiossidanti come la bacca rossa, che ha un’alta percentuale di polifenoli. La sua azione illuminante è dovuta alla niacinamide e a un fiore che si trova solo sulle alpi svizzere chiamato gigawhite. Perfetta per dare vitalità alla tua pelle.

Peking Opera Mask King. Contiene arbutina e estratto di perla, incaricati di trattare le macchie della pelle, controllare la produzione di melanina e uniformare la nostra carnagione in modo naturale. Ma nella sua formulazione troverai anche la Niacinamide, che eviterà la perdita di idratazione, ridurrà l’iperpigmentazione e donerà alla pelle luminosità. Questa maschera è l’opzione più divertente ed efficace se quello che cerchi è un trattamento de-pigmentante.

Blue Zone Marine Intensive Mask Abalone. Pelle irritata, spenta, sensazione di pelle che tira… se hai la pelle secca tutti questi problemi ti suoneranno familiari. Se vuoi risolverli l’unica cosa che devi fare è provare questa maschera. Formulata con estratto di abalone, acido ialuronico, Biosaccaride Gum-1 (un eccellente idratante naturale), collagene marino e fruttosio, questo mix di ingredienti permette di mantenere la pelle idratata per ore e di controllare l’eccesso di sebo.

Ultra Night Leaf Mask. Una maschera che migliora i segni di stress e stanchezza in 20 minuti e che – in due step –  rivitalizza, illumina e tonifica la pelle. Usarla ha lo stesso effetto di una dormita di 10 ore. Per prima cosa usa i due patches a forma di fiore che contengono proprietà rassodanti e illuminanti estratte da preziosissimi fiori: calendula, narciso, bergenia ciliata, tagete e girasole. Poi passa alla maschera da notte altamente nutriente. In essa trovi il potere dell’acido ialuronico, dello zenzero, del ginseng rosso, del leonurus e del miele.