Lina Cavalieri: chi era la musa di Fornasetti
6 novembre 2018
Idris Elba: l’uomo più sexy al mondo
6 novembre 2018

By Massimiliano Benetazzo
06 Novembre 2018

Basette curate, attaccature ripassate rigorosamente a macchinetta e ciuffi sotto controllo. Questo il nuovo dictat per l’hairstyle maschile della stagione attuale. Durante l’autunno vogliamo specchiarci e avere certezze, almeno dai nostri capelli. La missione degli haircut da uomo della prossima stagione sembra proprio essere questa. La tendenza punta sui dettagli, come le sfumature che si lasciano su collo, basette e attaccature dei capelli ma anche sulle texture da imprimere su ciuffi e ciocche ribelli. Un buon taglio deve sfidare il cliché della solita sforbiciata e lasciare un’impronta ben precisa al look.

Abbiamo incontrato l’hairstylist Toni Pellegrino che alla sua esperienza ci racconta come anche per la prossima stagione vinca il taglio classico “all’italiana” sfumato sui lati e più lungo in alto e sul ciuffo. Per gestire questo tipo di taglio sono necessari prodotti sempre più personalizzati per tipo di uomo e di capello. Un must have nello styling sono le paste matt, da miscelare con prodotti di finitura più lucidi per avere più struttura e texture. Molto bene anche le lozioni rinforzanti e anti-caduta. Parallelamente, anche i capelli lunghi stanno tornando sempre di più mentre invece abbiamo un fine decisivo del trend della cresta. Lo stile da bikers, con barba lunga invece è proprio out. La barba deve essere tailored, fatta su misura per il viso di ognuno. Questo inverno il vero trend sarà tenerla corta, al massimo 2 cm, ottenuta con rasoio oppure lasciata crescere per 48 ore dopo una rasatura accurata a lametta. Più timidamente cominciano ad affermarsi i baffi, già di gran moda in altri paesi ma qui in Italia restano ancora un dettaglio molto fashion scelto prevalentemente dagli uomini delle grandi città come Milano.

Da precisare infine, che il segreto per avere un taglio all’italiana impeccabile è curarlo circa una volta al mese. I più scrupolosi daranno una sistemata alle basette ogni 2 settimane con la scusa di prendere un caffè o un aperitivo dal proprio parrucchiere che a tutti gli effetti diventa un amico e una parte integrante del lifestyle di ognuno di noi.

Related Post