Tim Burton e il circo: da Big Fish a Dumbo
16 Luglio 2018
Michelangelo Tommaso: “Tranquillità? No grazie!”
17 Luglio 2018

By Massimiliano Benetazzo
17 Luglio 2018

Arrivare freschi e riposati dopo un viaggio intercontinentale? Decisamente impossibile. È inevitabile: aria condizionata a livelli killer, jet lag, sedute scomode e pasti di bordo deludenti (a meno che non siate fortunati viaggiatori in business class) rendono i viaggi lunghi e faticosi da sopportare e a farne le spese è soprattutto la nostra pelle. Esistono però degli accorgimenti per rendere più piacevole il nostro viaggio e curare anche a 10.000 metri la nostra beauty routine. Nel bagaglio a mano pertanto, ben compattati in una bustina non dovranno mancare i seguenti elementi:

Salviettine umidificate

Negli scomodi e angusti bagni degli aerei non è sempre facile rinfrescarsi, quindi armatevi di salviettine rinfrescanti e lenitive utili in qualsiasi momento del viaggio o per un refresh strategico prima di scendere dall’aereo.

 

Xamamina, Travelgum o Melatonina

Diversi rimedi per aiutarci in una delle imprese più difficili in aereo, il sonno. I primi due sono rimedi anti nausea acquistabili in farmacia che danno comunque un alto effetto di sonnolenza e pertanto sarà più facile arrivare a destinazione riposati. La melatonina invece è molto utile anche a destinazione soprattutto nel caso di jet lag importanti.

 

Crema idratante

L’aria condizionata contribuisce ad aumentare la secchezza dell’epidermide. Portate sempre con voi una mini taglia di lozioni idratanti viso da applicare a metà e alla fine del viaggio.

 

Collirio

Al pari della pelle, anche gli occhi subiscono lo stesso stress soprattutto se avete lenti o occhiali. Quindi armatevi di gocce o spray oculare.

 

Patch occhi

Dischetti a forma di mezzaluna molto utili e pratici. Si applicano al di sotto del contorno occhi per rinfrescare, tonificare e idratare la zona sottostante, soprattutto dopo un pisolino a prova di contorsionista.

 

Mascherina occhi

Non sempre le luci dell’aereo vengono spente nel momento in cui avete sonno o desiderate provare ad addormentarvi, quindi portatela sempre con voi.

 

Spazzolino e dentifricio

Ormai esistono infinite possibilità anche in questo campo, e poi a casa si hanno sempre dei dental set presi negli hotel durante i precedenti viaggi. In alternativa il mini spazzolino e il formato di dentifricio 5 ml sono l’ideale.

Related Post