Pedrogao Grande: inferno senza fine
19 Giugno 2017
Don Winslow – Corruzione
20 Giugno 2017

By Massimiliano Benetazzo
20 Giugno 2017

Dopo anni passate a fare da comprimarie alle ciglia, ora le sopracciglia rubano la scena e fanno tendenza. Cominciata alcune stagioni fa, la moda che le vuole marcate, magari selvagge, ben disegnate o ancora decolorate, sembra non arrestarsi. Se anche per voi gli occhi sono lo specchio dell’anima e le sopracciglia la cornice allora non potete non conoscere Plumes, il primo brand italiano dedicato interamente ed esclusivamente alla cura dello sguardo con trattamenti personalizzati per ciglia, sopracciglia e make up.

Il suo nome vuole evocare l’immagine della piuma – simbolo di opportunità, leggerezza e lievità. E’ un richiamo al pavone, il cui meraviglioso piumaggio non lascia dubbi su quale sia il suo significato principale: la bellezza.

Il progetto nasce dalla volontà di Claudia Milia, appassionata di bellezza ed estetica, che durante un viaggio in Asia scopre l’incredibile cura che la cultura asiatica dedica a ciglia e sopracciglia. Con la loro forma, il loro volume e le loro geometrie, ciglia e sopracciglia sono in grado di trasformare in modo naturale, senza interventi invasivi, il viso e il fascino di una persona.

Plumes è un brand internazionale presente in Italia e con il progetto di nuove aperture all’estero. A Milano ha sede il primo atelier dedicato allo sguardo in Via Clusone 1, a Roma la più recente apertura con un accogliente salotto nel quartiere Parioli, in via Ruggero Fauro 29.