The Hunger Games: Catching Fire – tutta la più grande musica internazionale in un solo album

Diana – La storia segreta di Lady D: featurette Il Look della Principessa
3 Ottobre 2013
Stai lontana da me: foto, poster e trailer
3 Ottobre 2013

Sarà nei negozi tradizionali e in digitale dal 19 novembre “The Hunger Games: Catching Fire”, la colonna sonora del secondo capito della saga cinematografica del regista Francis Lawrence con la vincitrice dell’Oscar Jennifer Lawrence.

La colonna sonora raccoglie oltre ai Coldplay (“Atlas” ha raggiunto il primo posto in oltre 42 paesi ed è la prima canzone scritta dalla band per una colonna sonora) alcuni dei migliori artisti in circolazione come la poetessa del rock Patti Smith, Christina Aguilera (altra donna con un Grammy Award nel suo salotto), The Lumineers (il cui disco di debutto ha raggiunto il platino in America, Canada, UK, , Irlanda, Australia e l’oro in molti altri paesi e venduto con il singolo “Ho Hey” oltre 4,5 milioni di singoli in America), la debuttante neozelandese Lorde che con “Royals” ha raggiunto la vetta della Billboard Alternative Songs chart mantenendo la 1° posizione per sei settimane (prima di lei solo Alanis Morisette) e la rock band multi platino Imagine Dragos, segnalati da Rolling Stone America come migliore debutto dell’anno grazie a “Radioactive” (sei volte platino in America).

La compagine femminile non si esaurisce con Aguilera e Lorde: anche la cantautrice inglese Ellie Goulding è presente nella raccolta insieme a SIA (artista che ha raggiunto il successo grazie alle collaborazioni con David Guetta a Flo Rida). Accanto a loro il duo indie pop Phantogram, il collettivo folk Of Monsters and Men, i rockers di Brooklyn The National, Mikky Ekko, I The Weeknd, Antony and the Johnsons e Santigold.

La colonna Sonora del primo “HUNGER GAMES” ha raggiunto Il #1 posto della Billboard Top 200 diventando la OST più venduta del 2012.

L’album ha ottenuto la nomination ai Golden Globe Award e tre nomination ai Grammy Award e il primo singolo estratto, “Safe & Sound” di Taylor Swift featuring The Civil Wars, ha vinto il Grammy Award per “Best Song Written for Visual Media.”