Cos’è il Moe Date? Dal Giappone ecco i fidanzati in affitto
5 Dicembre 2016
Parigi si tinge di rosa: ecco gli angeli di Victoria’s Secret
6 Dicembre 2016

Dopo il Reality Rich Kids su Rai 2 anche MTV (canale 133 di Sky) ha deciso di proporre un programma dedicato ai figli di papà. Riccanza è un nuovo format di quattordici puntate che racconta le vicende di sette ragazzi milionari che, ogni giorno, mostreranno davanti alle telecamere cosa significa vivere nel lusso più sfrenato.05

riccanza_2

I protagonisti, Elettra Miura Lamborghini, Gian Maria Sainato, Anna Fongaro, Cristel Isabel Marcon, Farid Shirvani, Nicolò Federico Ferrari e Tommaso Zorzi, raccontano la loro quotidianità tra champagne, shopping, luxury cars, viaggi e gioielli. Quello dei rich kids è un fenomeno mondiale che ha già fatto discutere molto su Instagram (dove il profilo di riferimento è Rich Kids of Instagram con i suoi 347 milioni di followers).

Lo slogan: “Noi abbiamo più soldi di voi e questo è ciò che facciamo” ha incendiato il web di polemiche ma anche di riscontri positivi. Le foto dei ricchi figli di papà alle prese con aerei privati, diamanti, abiti lussuosi e auto costosissime hanno fatto il giro del mondo, suscitando curiosità ed interesse soprattutto nei giovanissimi che spesso tendono ad avere un atteggiamento di invidia nei confronti di coloro che hanno grosse possibilità economiche.

Opulenza ai limiti dell’immaginabile, una generazione ricca e viziata che MTV ha voluto portare in scena senza prendersi troppo sul serio, raccontando le mille sfaccettature dei giovani benestanti quasi a volerli far sembrare ragazzi normalissimi, ma che in realtà hanno ben poco con i ventenni “normali” che devono spesso dividersi tra studio e lavoro, affrontando ogni giorno la crisi economica del nostro tempo.

Ed ecco la rampolla della nota casa automobilistica Lamborghini, Elettra Miura, che fa sfoggio dei suoi tatuaggi e della sua “bellezza” ritoccata, Tommaso Zorzi (ex fidanzato di Aurora Ramazzotti) che passa la giornata a divertirsi con gli amici e non sa cosa fare da grande. Fresco di una prestigiosa laurea in quel di Londra Farid Shirvani, bolognese di origine iraniana, figlio di un costruttore e amante dello shopping sfrenato e le due venete Anna Fongaro e Cristel Marcon che si dilettano tra massaggi, champagne e Ferrari. Ed ancora Nicolò Federico Ferrari, giovane milanese figlio di un importante imprenditore della città, che ama viaggiare e passare intere ore in palestra per poi finire con Gian Maria Sainato, giovane “fashion blogger” con un gran seguito sui social, amante dei capi più costosi e raffinati. Tutti giovani nati “con la camicia”, cresciuti in ambienti assolutamente ideali: vacanze, ristoranti eleganti, abiti griffati e molti soldi. Tutto ciò che vogliono servito su un piatto d’argento, anzi d’oro.

Il programma di MTV però vuole muoversi in maniera veloce e moderna attraverso l’ironia, senza mettere troppo in risalto i lussi e gli agi dei concorrenti, assaporandone la loro quotidianità, cercando di entrare in sintonia con dei ragazzi di vent’anni che hanno avuto la fortuna di nascere in famiglie ricche, ma che vivono comunque le esperienze di ogni giorno in modo “normale”, come ad esempio i problemi di cuore e di amicizia. Uno spaccato di vita per rendere consapevole il pubblico che forse non è tutto oro quello che luccica.