Riccanza, i figli di papà sbarcano su MTV
6 Dicembre 2016
Arte in movimento
6 Dicembre 2016

Parigi è la città dell’amore ed il Grand Palais ne è il tempio: è qui che si è svolta la sfilata più attesa dell’anno, quella del marchio di lingerie più famoso, provocante e seducente del mondo, Victoria’s Secret. Uno show attesissimo che ha visto in passerella le 51 donne più belle del pianeta, immerse in uno sfondo interamente rosa, omaggio ai colori del brand e alla celebre canzone – che subito richiama alla mente capitale francese – la Vie en Rose.

vicky_2

Con ali di tulle, bustini, paillettes e pizzi gli Angeli hanno incantato il pubblico, tra sguardi ammaliatori e camminate sexy: un tripudio di bellezza e sensualità, intense emozioni per gli occhi e lo spirito. Perché tanta armonia colpisce dritta al cuore (e anche alla autostima femminile, ahimè). Donne perfetti e statuarie, dalla brasiliana Adriana Lima alla portoghese Sara Sampaio, dalla danese Josephine Skriver alla svedese Elsa Sofie Hosk (avvolta da un dragone rosso per aprire lo show). E cosa dire di Bella Hadid, sorella della celeberrima Gigi (anche lei in passerella), che ha diviso il palco con l’ex fidanzato, il rapper The Weeknd, sulle note del brano Starboy? E Kendall Jenner al suo secondo esordio in passerella ha conquistato la platea con il suo fisico mozzafiato.

Tanti volti nuovi quindi,  ma anche “veterane” dello show come l’immortale Alessandra Ambrosio che – tra bustier e tacchi altissimi – ha sfilato per la sedicesima volta per il marchio fondato nel 1977 da Roy Raymond.
Momenti di grande spettacolo quelli offerti anche dai performers: Lady Gaga che ha aperto lo show in abito lungo con rose rosse e che ha poi cambiato mise svariate volte durante la serata dimostrando di avere un fisico non da meno rispetto alle bellissime top models presenti. Bruno Mars ha fatto danzare le modelle al ritmo del pezzo 24k Magic, tra mille coriandoli di felicità. Non è mancato nemmeno il momento gossip: alla vista della super modella- già testimonial di Calzedonia- Irina Shayk tutti hanno notato il decolletè troppo generoso e l’abbigliamento “coperto” sul punto vita hanno confermato la sua presunta gravidanza.

Atmosfere carnevalesche e tanta allegria hanno caratterizzato questo appuntamento annuale. Pezzo forte della serata il reggiseno- costo 3.000 dollari– indossato dalla leggiadra Jasmine Tookes e creato dallo stilista Eddi Borgo. Un gioiello ricoperto da novemila pietre preziose.

Sicuramente la portata mediatica di questo evento non perde colpi con il passare del tempo, anzi ogni volta l’attesa viene ripagata con uno show spettacolare. Le modelle ottengono cachet altissimi e i social vanno letteralmente in tilt per tutto ciò che riguarda questo magico evento. Anche l’after party è stato grandioso: via i completini intimi e largo spazio a eleganti abiti da sera, come ad esempio la bellissima Gigi Hadid che ha scelto un prezioso vestito in oro firmato Versace mentre la sorella Bella ha deciso per la versione in argento. Una notte all’insegna del fascino femminile. Perché la bellezza è donna.