Foliage: cos’è e dove ammirarlo
1 Ottobre 2018
Ana Carrasco: il motociclismo è roba da donne
2 Ottobre 2018

By Barbara Cialdi
01 Ottobre 2018

La Settimana della Moda di Parigi, che in questa edizione autunnale ha celebrato le collezioni primavera estate 2019, ha come sempre catalizzato gli occhi sugli eventi e i parties più esclusivi a cui non sono mancati attori, attrici, modelle e modelli, stampa, it-girls e chi più ne ha più ne metta. Le sfilate di moda restano le protagoniste indiscusse di questo evento mediatico famoso in tutto il mondo, ma anche gli appuntamenti organizzati dalle più grandi case di moda – rigorosamente super blindati – riscuotono indiscutibilmente fascino e curiosità in questo grande circo della moda parigina. Ecco quindi, una lista dei momenti più esaltanti che si sono susseguiti in questa frenetica settimana all’insegna dell’eleganza, dell’eccentricità e del glamour ad ogni costo. Ogni angolo della città ha fatto da sfondo a continui eventi, feste, vernissage e momenti di puro divertimento mondano. Unica regola: stupire.

Ralph Lauren e Virginie Mouzat, fashion & lifestyle editor di Vanity Fair France, hanno celebrato la settimana della moda organizzando un cocktail party esclusivo per celebrare 50 anni di Ralph Lauren. L’evento si è tenuto al flagship store di Boulevard Saint-Germain. Si è tenuta, invece, al Caviar Kaspia la cena esclusiva che ha celebrato la collaborazione tra Tabitha Simmons ed Equipment. Presenti alla serata, Alexa Chung, Emily Ratajkowski e Toni Garrn.

Si è tenuta al Folies Bergère la premiere del Jean Paul Gaultier Fashion Freak Show. Presenti all’evento, Isabelle Hupert e Marion Cotillard. Lo spettacolo andrà in scena dal 2 ottobre al 30 dicembre 2018 e si aprirà ripercorrendo gli anni passati: ricordi personali, memorie, amori e amicizie, rappresentati attraverso la rivisitazione di elementi simbolo della maison. In scena anche il suo orsacchiotto – la “prima musa” di Gaultier – che sarebbe diventato in seguito un pezzo chiave delle sue creazioni. Da giovanissimo infatti lo stilista aveva l’abitudine di inserire all’interno del suo pupazzo di peluche quei seni conici che molto tempo dopo sarebbero diventati un simbolo di stile sui corsetti disegnati per Madonna. Ed appare anche la maestra di scuola: gli scarabocchi di costumi che disegnava in classe gli venivano strappati violentemente e poi attaccati sulla schiena come punizione, ma i suoi compagni di classe avevano già stima di lui nonostante la tenera età.

La splendida top model Cindy Crawford ha presenziato al party esclusivo della maison Acne, che ha puntato sugli scatti del fotografo Sam Abell: in mostra una retrospettiva fotografica in cui la bellissima Cindy, in versione cowgirl, regala una visione di sé volutamente selvaggia e naturale. Antoine Arnault, presidente di Loro Piana e partner della European Ryder Cup Team 2018, ha invece organizzato una fruttuosa iniziativa benefica di due giorni a favore di Naked Heart France. L’organizzazione fondata da Natalia Vodianova sostiene le famiglie di bambini con disabilità mentali, fisiche e sensoriali. Entrambi gli eventi, presentati da Place Vendome Qatar, hanno raccolto 203.100 euro. Alla cena hanno preso parte 100 persone, tra cui Bella Hadid, Karlie Kloss, Natasha Poly, Toni Garrn e Sara Sampaio.

Il colosso internet YouTube ha organizzato un cocktail party esclusivo a Parigi al quale hanno preso parte numerosi personaggi del fashion world. Tra questi, le modelle e it girl Bella Hadid, Kendall Jenner, lo stilista Valentino e l’influencer Olivia Palermo. Infine, Aerin – marchio del gruppo Estee Lauder – ha scelto proprio il giorno di inizio delle sfilate parigine per i suoi festeggiamenti con una cena esclusiva – che si è tenuta presso l’Hôtel de Crillon – l’Éclat de Vert Fragrance. Presenti alla serata anche Olivia Palermo e Jeanne Damas.