Sotto questo sole
29 Giugno 2017
Paolo Villaggio: una maschera tutta italiana
3 Luglio 2017

By Barbara Cialdi
30 Giugno 2017

Fino a pochissimo tempo fa di Moss ce n’era una sola. Icona indiscussa delle passerelle e delle riviste negli anni ‘90, super fashion ambassador all’inizio degli anni Duemila ed ora, celebrità a trecentosessanta gradi e stilista: Kate Moss non teme rivali e paragoni. Anche se ha superato ampiamente la soglia dei quarant’anni, la super top inglese, ribelle ed anticonformista, fa parte della leggenda. Il suo stile è passato alla storia: forme da eterna adolescente, altezza 1,72 (neanche troppo per essere una mannequin), occhi nocciola e capelli biondi è apparsa sulla copertina di oltre 300 riviste pur non rientrando mai pienamente nei canoni estetici di quel periodo. Eppure, quel suo aspetto alternativo le ha regalato una notorietà planetaria impossibile da scalfire.

Senza sosta, però, il tempo è passato e nel frattempo la sua dolce e piccola sorellina è cresciuta. Adesso diciannovenne, biondissima, da cinque anni la conturbante “erede” di Kate segue fedelmente le sue orme, sia in passerella che come regina della movida d’oltremanica. Ma da qualche mese a questa parte Charlotte “Lottie” Moss – nata a Londra il 9 gennaio 1998 – ha cominciato a catalizzare l’attenzione dei media e degli stilisti.

La piccola Lottie possiede bellezza, fascino e forme ancor più prorompenti rispetto alla sorella maggiore. Volto angelico e sguardo sexy, corpo sinuoso ed atteggiamento frizzante, vanta migliaia di followers sul suo profilo Instagram ed ha all’attivo contratti di lavoro con le più prestigiose agenzie di moda del mondo, come la Storm Model di Londra, la Elite a Parigi, la The Society di New York e la D-Management di Milano.

La sua carriera di modella è in piena ascesa: è bastato seguire alla lettera i consigli di Kate, e la bellezza di Lottie ha fatto il resto. Il suo primo servizio fotografico, all’età di 14 anni, è stato pubblicato su Teen Vogue. Poi è stata la volta di Calvin Klein e, nel 2016, la giovanissima Lottie è scelta dalla Maison Bulgari come testimonial per una nuova linea di accessori. Notti folli ad Ibiza, red carpet a Cannes e super shopping a Londra l’hanno resa glamour e ricercata come Kate ai tempi d’oro, quando veniva paparazzata ed inseguita in tutto il mondo da fotografi e curiosi. Adesso Kate è una donna matura, che non ha perso di certo la sua classe ed il suo stile, ma ha finalmente raggiunto una nuova dimensione fatta di tranquillità e meno mondanità. Il testimone ora passa a Lottie, che ha già tutte le carte in regola per ergersi a diva e modello di una nuova generazione.