GLI SMARTWATCH, DAL POLSO DI JAMES BOND AL NOSTRO.

Maleficent. Curiosità sul nuovo film Disney.
29 Maggio 2014
Grace di Monaco – recensione
29 Maggio 2014

Gli smartwatch sono dei veri e propri assi tecnologici in veste di orologi.

Come sicuramente molti di voi ricordano, James Bond nei suoi action movies era solito parlare con il suo orologio, ma a quanto pare questa idea è stata captata dai creatori di orologi che hanno plasmato nuovi modelli con misure assolutamente tecnologiche e d’avanguardia.

Sono molteplici le funzionalità che ogni modello di smartwatch può contenere. Con essi è facile controllare la propria posta elettronica, fare chiamate o mandare messaggi, fino a collegarsi con i social network in qualsiasi momento. Alcuni arrivano anche ad avere programmi meteo piuttosto che l’agenda incorporata.

Oltre che decisamente funzionali, sono molto chic se indossati al posto di bangles e bracciali.

Sono molteplici le aziende di orologeria che hanno indirizzato il loro prodotto con un’accezione decisamente smart. My Kronoz Ze Watch è un buon modello dotato di vibrazione che permette di ricevere notifiche silenziose. Anche il colosso Sony non ha perso occasione per lanciare il suo SmartWatch2 che, essendo dotato di cinturini di ricambio disponibili in 6 differenti varianti colori, strizza l’occhio alla moda.

Se vogliamo parlare di Made in Italy nel settore degli smartwatch ricopre sicuramente un’eccellenza I’m Watch che, oltre ad essere prodotto in toto in Italia, ha anche pensato ad un’edizione de luxe per i clienti più esigenti presentando la linea Jewel, con modelli con cassa in oro 18 carati e personalizzazioni in diamanti.