Frida Giannini rimane a capo della maison Gucci, e rivela: "ho ancora tanto da dare".

Pharrell Williams disegna per Adidas Originals
28 Maggio 2014
Milano: il concerto di Radio Italia, 1 giugno 2014.
28 Maggio 2014

Frida Giannini, nel 2015, festeggerà i suoi primi 10 anni a capo della direzione artistica della maison Gucci.

Frida, ha da sempre avuto un carattere determinato e severo ma anche disponibile e frizzante, tanto da guadagnarsi l’appellativo di “romana svizzera”. Mamma della piccola Greta, una meravigliosa bimba di 14 mesi, Frida ha mostrato tutta la sua forza di carattere dopo un periodo difficile che l’ha vista protagonista nella battaglia contro un tumore dalla quale ne è uscita vincitrice.

A discapito dei rumors e del vociferare che davano Frida Giannini dimissionaria del suo ruolo all’interno della maison, ella risponde: “Ho ancora tanto da dare – dice – ma quando, magari a 60 anni, arriverà il momento di fare un passo indietro, non sarà un problema”.

Ed aggiunge: “Sono indiscrezioni che si alimentano da sé e François-Henri Pinault (numero uno del Gruppo Kering, di cui Gucci fa parte, ndr) si è premurato di venirmi a trovare a Roma per rassicurarmi. Temeva che non potessi lavorare serenamente”.

Molti i progetti in lavorazione per Frida, tra i quali spicca una collaborazione con Charlotte Casiraghi  per una linea di cosmetici firmata Gucci; inoltre, dalle dichiarazione rilasciate dalla stessa Frida si intuisce che le piacerebbe cimentarsi in un progetto di interior design.

Attendendo novità… non ci resta che augurarle in bocca al lupo Frida!