Patty Pravo: quei pensieri stupendi
7 Novembre 2017
Green Fashion Week: Roma va sempre di moda
8 Novembre 2017

By Alessandra Mazzolari
8 Novembre 2017

È stata una delle serie evento del 2017 (lo dimostrano le otto candidature e i cinque Emmy Awards vinti lo scorso settembre, tra cui anche quello come miglior miniserie) e presto i fan di Big Little Lies potrebbero ricevere una bella sorpresa da HBO. La serie ideata da David E. Kelley che vede protagoniste attrici come Nicole Kidman, Reese Witherspoon e Shailene Woodley (la giovane star di Tutta colpa delle stelle) potrebbe presto arricchirsi di una seconda stagione, come hanno lasciato recentemente intendere Casey Bloys (numero uno di HBO) e Jean-Marc Vallée. Sì, perchè la serie tratta dal romanzo di Liane Moriarty ha conquistato veramente tutti: Celeste, Jane e Madeline sono tre madri amiche che devono convivere ognuna con i loro problemi, personali e familiari. A intrecciare le loro vite, oltre al legame d’amicizia, c’è un segreto inconfessabile.

Madeline ha due figlie avute da due diversi matrimoni. Divorziata, si è risposata ma soffre terribilmente per la competizione con la moglie del suo ex. Jane è una ragazza madre, si è trasferita da poco a Monterey e deve affrontare problemi del figlio e una grande trauma da superare: uno stupro. Celeste, interpretata da Nicole Kidman, ha all’apparenza una vita perfetta, due gemelli e un bellissimo marito. Ma è anche lei deve fare i conti con una situazione insostenibile all’interno delle mura domestiche. Se non l’avete ancora vista, recuperatela immediatamente: sono sette puntate in totale. E, alla fine vedrete, come l’unione fa la forza.