10 outfit per un party e un buon motivo per festeggiare

Lo sfascio: recensione
1 Novembre 2013
Rio 2: trailer italiano e due poster
4 Novembre 2013

10 outfit per un party e un buon motivo per festeggiare

Accessori funky, paillettes à go-go, influenze 80’s e motivi olografici: oggi è il mio compleanno e sono in vena di festeggiare, proponendovi 10 look da party che mischiano le tendenze del momento – il neo punk, le pellicce colorate e la sovrapposizione di texture diverse – con quelli della prossima stagione, in particolare i capi metallizzati e il boho-rock.
Che si tratti di una serata in discoteca, un giro dei locali con gli amici o una festa in un lussuoso attico, questi outfit sono colorati, divertenti, forse un po’ folli, ispirati alla nightlife e a tutti coloro che, come me, amano ballare fino all’ alba.
Volevo approfittare di questo articolo per ringraziare Alessandro Nava, Manuela Mariani e tutta la fantastica redazione di StarsSystem per avermi voluto qui e per avermi dato questa opportunità. E ringrazio voi che ogni settimana mi leggete, sempre più numerosi, che siete la mia ispirazione, il motivo per cui scrivo, e il regalo più bello che potessi desiderare.
Un brindisi a voi! Cheers!

DIAMONDS ARE A GIRL’S BEST FRIENDS

Il classico little black dress, impreziosito da gioielli art déco in stile Grande Gatsby.
Un outfit sofisticato ed elegante per un party esclusivo, con una giacca bicolor che conferisce subito un tocco di eleganza, e scarpe divertenti e luccicanti per risplendere ad ogni passo.
Shine bright like a diamond!

1

Tubino nero, Hervé Léger; giacca con profili a contrasto, Roberto Cavalli; minaudière ovale impreziosita da cristalli, Jimmy Choo; orecchini e collana art déco, Ben Amunn; scarpe, Salvatore Ferragamo.

 

CASTA DIVA

Black& gold, probabilmente la mia combo di colori preferita: il casto abito nero – accollato e a maniche lunghe – è reso interessante dalla scelta di accessori edgy, come l’ear cuff e la borsa con catene. Tutto rigorosamente nei toni dell’oro, re dei metalli e delle ultime passerelle parigine. Per un look inossidabile.

2

Abito, Givenchy; clutch, Giuseppe Zanotti Design, come le pump dorate; friendship bracelet, Monica Vinader; ear cuff, Brute; bracciale in oro con croce gotica, Carat; profumo, Daisy by Marc Jacobs

 

ALL EYES ON US

Il motivo a “occhio” è una dei più gettonati del momento, e stampato all over su un completo crea un effetto optical spiritoso e inusuale. La scarpa dello stesso colore del pantalone slancia notevolmente la figura, mentre i dettagli in oro riprendono l’impugnatura della knucle-clutch – scelta in un colore pop per vivacizzare l’insieme.

3

Giacca e camicia con motivo ad occhio, Kenzo; bra top con spalline incrociate, Alexander Wang; orecchini, Pamela Love; bracciale, Delfina Delletrez; collana design, Saint Laurent; anello, Asos (venduto in set); décolletées con tacco e fibbia oro, Nicholas Kirkwood; knuckle-clutch, Alexander McQueen.

REBEL REBEL

Adoro quando una semplice T-shirt bianca viene portata in maniera dressy – che si tratti di abbinarla a un’ampia gonna lunga à la Carrie Bradshow o con una culotte interamente ricoperta di paillettes.
Per la discoteca, mi piace l’idea dei bangles – bracciali rigidi che vi permetteranno di scatenarvi nelle danze senza paura di perdere o rompere i vostri gioielli preferiti – mentre una minibag a tracolla vi permetterà di muovervi liberamente e alzare le mani al cielo a tempo di musica.

4

Smalto top coat con macro glitter I Snow You Love Me, OPI; T-shirt, Ashish; giubbino effetto metallizzato, Roberto Cavalli; shorts di sequin, Miss Selfridge; borsa holographic, TeeTrend; orecchini a borchie iridescenti, John Greed; stivaletti argentati, Acne; anello diamond, Tally & Hoe; bangles, Thalé Blanc.

 

ANARCHIC

L’abito a sottoveste, grande protagonista della prossima stagione, strizza un occhio agli anni ’90, ma è attualissimo nell’effetto mirrorball. Per sdrammatizzare un vestitino così sexy e festaiolo, due must del momento – il chiodo di pelle e gli anfibi super chunky con suola carrarmato – conferiscono all’outfit un’impronta K-pop, in uno meltin’ pot anarchico che unisce due stili diametralmente opposti.
Con abiti seducenti, cercate di mantenere un trucco leggero, per non risultare troppo volgari: matita nera, mascara volumizzante e lucidalabbra rosa assicurano un effetto fresco e giovane.

5

Abito in sequin, Saint Laurent; chiodo di pelle effetto trompe l’oeil, Alexander Wang; anfibi borchiati, Jeffrey Campbell; bracciale intrecciato in labradorite, Vivienne Frenk; collana multichain con croci, Emanuele Bicocchi; ear cuff, Rivers Island; pochette, Accessorize; lipgloss in Angelique, Dior.

VELVET UNDERGROUND

Io lo chiamo boho-rock, quello stile a metà tra il bohémien e il biker visto sulle passerelle PE14 di Gaultier, Ann Deumelemeester e Zadig& Voltaire. Cascate di piume e frange si mischiano a pelle e total black, in un look alleggerito dalle trasparenze di materiali femminili come lo chiffon e dai toni gioiello della borsa in velluto.

6

Camicia in chiffon semitrasparente con fiocco, Dolce& Gabbana, come la borsa in velluto; pantaloni di pelle, Rag& Bone; feather bracelet, Monserat de Lucca; orecchini con piume, Red Herring; booties con tacco stiletto, Nicholas Kirkwood; giacca, Paul Smith; cintura, Saint Laurent.

 

GIRLS JUST WANNA HAVE FUN

Per la appassionate di vintage, un look revival reso attuale ancora una volta dai dettagli, come il tacco effetto mosaico (molto grosso, perfetto per chi ha polpacci importanti) e il crop top. Il mix and match di vari tessuti – brocade, velluto, suède, grosgrain – è reso coerente e contemporaneo dalla palette di colori e dai dettagli tassel.

7

Cropped jacket in broccato stampato, Just Cavalli; microtop, Mango; shorts di velluto con frange, River Island, tracollina con nappa, Saint Laurent; stivaletti con tacco mosaico, Dolce& Gabbana; anello e collana, Shop Sosie; orecchini tassel, Kenneth Jay Lane; mascherina per cellulare, Marc Jacobs.

SATURDAY NIGHT FEVER

Stanche del solito little black dress? Provate un miniabito bianco, non solo per l’estate, ma da portare anche in inverno con stravaganti accessori in pelliccia dai colori brillanti, ispirati alla collezione AI13 di Fendi. Il motivo a zebra e le tinte fluo richiamano gli anni ’80, mentre le minuscole borchie e la silhouette del vestito sono supermoderne, per una vera first lady versione pop art.

8

Abito con zip dorate e microborchie, Micheal by Michael Kors; pochette, Victoria Beckham; parure di collana e anello, Lara Bohnic; orecchini spiky, Ana Khouri; bracciale con logo, Vivienne Westwood; ankle boots con inserti di pelliccia, Fendi; rossetto Reflex dalla collezione ‘Crazy Paris’, Guerlain; bracciale con quarzo giallo, Dinny Hall.

 

GOTH SAVE THE QUEEN

Una principessa decadente, fan dei metalli pesanti come piombo e canna di fucile. Un minidress in tulle dall’aria dark, portato con rossetto scuro, accessori gotici e stampe di pitone. Un look alternativo dal sapore grunge. Oh my goth!

9

Minidress in tulle, Nina Ricci; bracciale e collana multichain, Jean Paul Gaultier; orecchino con croce, River Island; clutch in pitone con impugnatura gotica, Bali Tomali; eyeliner liquido in penna Calligraphy, Hourglass; Revolutionary lipstick nel colore Shame, Urban Decay; pump metalliche, Gianvito Rossi.

ùIN DA CLUB

Ed eccoci infine all’ultimo outfit, sicuramente più casual rispetto agli altri, perfetto per un aperitivo in centro prima di una serata RNB: il cappello e il rosario con gemme fanno un tocco glam ai comodi jeans e alle scarpe bass, mentre il gilet in faux fur conferisce un’aria urban chic ispirata al look metropolitano di Londra.

10

Canotta in seta borchiata, Isabel Marant; skinny jeans, Pull& Bear; gilet di ecopelliccia, River Island; set di anelli, H&M; stivaletti in suede, The Kooples; collana con croce gioiello, Dolce& Gabbana; cappello, Zadig& Voltaire; clutch con charms, Saint Laurent.