Absolutely Fabulous
3 Gennaio 2017
Firenze4Ever, via alla 12a edizione
9 Gennaio 2017

By Alessandra Trabucchi
5 gennaio 2017

ART

Le paillettes non smettono mai di piacere e soprattutto tra Natale e Capodanno divengono le protagoniste indiscusse dei party più mondani.

E sarà proprio per questo che Palazzo Morando ha deciso di aprire parte della sua collezione di abiti al pubblico, inaugurando il 15 dicembre la mostra Ricami di Luce, all’interno della quale sono esposti abiti che ripercorrono l’evoluzione dei 20 abiti sfarzosi, sia femminili che maschili e che accompagnano il visitatore in un viaggio dallo sfarzo settecentesco alla donna diva degli anni Cinquanta, attraversando il più sobrio Ottocento e finendo con un abito di Roberto Cavalli dinamico, fantasioso e che diviene il simbolo della continua innovazione nei materiali e nelle tecniche di applicazione su tessuto che hanno caratterizzato questi duecento anni.

Perchè  Milano è capitale della moda ma vuole sempre più essere città culturale, allestire e organizzare una mostra che tratti gli abiti come delle opere d’arte, diventa fondamentale.