Solo: la leggenda rivive
9 Marzo 2018
Weekend is Playlist vol. 4
9 Marzo 2018

By Lorenzo Sabatini
09 Marzo 2018

ART

“Nel nostro piccolo – dichiarano Giorgiana Corsini e Neri Torrigiani, mecenati del settore artigiano – vogliamo contribuire a tenere alta l’attenzione perché il Museo di Doccia venga presto riaperto per ricordare al mondo da dove ha inizio il Made in Italy”. Nasce così la mostra Artigianato e Palazzo, patrocinata dall’Associazione culturale “Giardino Corsini”: ogni anno circa novanta artigiani sono chiamati a mostrare live le svariate e pregiate tecniche di lavorazione che impiegano per le loro creazioni.

Valorizzazione delle nostre tradizioni che il mondo ci invidia, a sostegno della collaborazione dell’Associazione con alcune istituzioni come la Galleria del Costume di Palazzo Pitti, il Museo “La Specola”, l’Opificio delle pietre dure di Firenze e il Museo della Ceramica di Montelupo Fiorentino, orgogli toscani. L’intento è quello di rendere il Museo di Doccia un must della tradizione artigianale italiana, obiettivo fortemente voluto dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, che lo ha recentemente acquistato. È così che i due mecenati inizialmente menzionati hanno organizzato una grande raccolta fondi da dedicare all’Associazione Amici di Doccia affinché una collezione inestimabile come quella del Museo di Doccia tornasse a essere fruibile al pubblico. Un tesoro immenso: 8.000 opere in porcellana, ceramica, maiolica, terracotta, piombo; oltre 13.000 tra disegni, lastre di metallo incise, pietre cromolitografiche, modelli in gesso, sculture in cera.

Un’iniziativa a sostegno della riapertura del Museo di Doccia che vedrà coinvolto il numeroso pubblico e le aziende sostenitrici della XXIV edizione di Artigianato e Palazzo si terrà al Giardino Corsini di Firenze dal 17 al 20 maggio 2018. A fronte di una offerta minima di 8,00 euro all’ingresso (6,00 per i ragazzi tra i 12 ed i 18 anni, i più piccoli entrano gratuitamente), il pubblico potrà visitare la mostra. Il ricavato di tutte queste iniziative sarà donato all’Associazione Amici di Doccia che destinerà l’intero contributo a favore del Museo. Per questo importante appuntamento il designer fiorentino Duccio Maria Gambi produrrà in esclusiva 20 opere numerate e prodotte da Artigianato e Palazzo, il cui ricavato sarà sempre a favore della raccolta fondi per il Museo di Doccia. Sempre il designer sceglierà alcuni oggetti dalle collezioni Richard Ginori, che saranno immersi e intersecati da cubi e volumi di cemento che ne lasceranno esposte alcune parti e specifici dettagli.

ARTIGIANATO E PALAZZO
Giardino Corsini
Viale Fratelli Rosselli, 37
Firenze
dal 17 al 20 maggio 2018